IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vittorio Brumotti e i cameraman di Striscia La Notizia aggrediti e rapinati a Bologna

La troupe del tg satirico stava registrando un servizio, quando è stata accerchiata da un gruppo di stranieri che gli ha sottratto l'attrezzatura

Finale Ligure. Aggrediti e minacciati durante la registrazione di un servizio televisivo, vengono rapinati dell’attrezzatura.

È questo l’episodio avvenuto nel parco della Montagnola di Bologna, che ha visto protagonista il biker finalese Vittorio Brumotti e due cameraman del tg satirico “Striscia La Notizia”.

Il fatto è avvenuto durante la realizzazione di un servizio sullo spaccio di droga nella zona. Brumotti, fingendosi un potenziale cliente, e la sua troupe avevano filmato alcune cessioni di stupefacente, ma quando il cronista si è svelato, estraendo un megafono per denunciare l’accaduto, è stato affrontato da una decina di stranieri, che gli hanno sottratto le telecamere.

Dopo l’aggressione il gruppetto di stranieri si è allontanato velocemente, facendo perdere le proprie tracce. Brumotti e i cameraman, seppur malconci, sono riusciti a chiedere aiuto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini, per ora contro ignoti, per rapina in concorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.