IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C Silver: Vado sbaglia approccio, al Geodetico vince nettamente l’Ospedaletti risultati

Gara compromessa nella prima parte: biancorossi sotto di 22 punti all'intervallo lungo

Vado Ligure. Prima sconfitta sul campo per la Pallacanestro Vado, che cede nettamente all’ottimo Ospedaletti di coach Lupi a causa soprattutto di un approccio morbido alla partita.

Infatti gli ospiti partono fortissimo portandosi sul 10-0 con il contributo degli ex Cacace e Cavallaro, mentre i vadesi trovano anche buoni tiri ma la palla non entra mai; coach Costa prova a rivoluzionare il quintetto ottenendo punti in particolare da Brignolo.

Nel secondo quarto Vado cerca di riportarsi sotto con Pesce e Tsetserukou finalmente più concreto, ma l’Ospedaletti continua a mantenere percentuali di realizzazione eccellenti andando al riposo sul più 22.

Al rientro in campo sono ancora i 2001 che spingono i vadesi, ma gli ospiti sfruttano la maggior esperienza tenendo a distanza di sicurezza gli avversari. Nel parziale conclusivo ultima fiammata di Vado che con Fazio (tre triple nella frazione) si porta a -11 a tre minuti dalla fine, ma Carlucci e ancora Cacace chiudono la partita.

Vado affronterà il prossimo durissimo impegno domenica 19 novembre in trasferta alla Spezia.

Il tabellino:
Azimut Pallacanestro Vado – Basket Club Ospedaletti 75-87
(Parziali: 15-31; 32-54; 56-71)
Azimut Pallacanestro Vado: Jancic 2, Lo Piccolo, Gualandi 1, Pelegi, Pesce 19, Brignolo 15, Cerisola, Fazio 12, Pintus 2, Prato 5, Anaekwe 3, Tsetserukou 16. All. Costa, ass. R. Dagliano.
Basket Club Ospedaletti: Carlucci 13, Zunino 11, Perri ne, Revetria 8, Picerno 2, Michelis 10, Generale 14, Cacace 18, Teutino ne, Palmero, Cavallaro 11. All. Lupi, ass. Morabito.
Arbitri: Falletta e Oro (Genova).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.