IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Serie C la Admo allunga: bene Albenga, KO al tie break per Gabbiano risultati

Quinta giornata di Serie C, chiaroscuri per le savonesi: Albenga vince e risale in classifica, ma Andora soffre e cede al quinto set

Savona. Il campionato regionale di pallavolo femminile di Serie C è giunto alla quinta giornata: la classifica vede ora l’Admo volley prima in solitaria, seguita a una lunghezza dal Volare volley, a due dalla Serteco volley school e a tre dalla Maurina Strescino.

Vittoria importante per l’Admo volley, che tra le mura di casa supera in quattro set il Santa Sabina: l’iniziale vantaggio delle ospiti non regge al ritorno del team allenato da Marco Trabucco. Le verdeblù si impongono così di misura nel terzo e nel quarto set, incassando tre punti preziosi che valgono la testa solitaria.

Fatica nella palestra Palaserteco di Genova la Volare volley: le padrone di casa vanno sopra 2-1, poi cedono alla rimonta delle voltresi, che si impongono nel tie break. Dividere la posta, però, ha un prezzo: la Volare perde il ritmo dell’Admo e scende in seconda posizione, ma la Serteco, con il punto comunque ottenuto, riesce a limitare i danni e prendersi il terzo posto provvisorio.

Vittoria casalinga per la Maurina Strescino: le imperiesi si sono imposte sull’Albaro Levante, conquistando i tre punti che conducono il team Strescino al quarto posto della serie.

Tre punti in tre set in una gara dall’equilibrio in frantumi fin da subito: la Tigullio volley project incassa così la terza vittoria del campionato, piegando la Fanball, ancora a quota zero punti in classifica.

Equilibrio in gara e in classifica anche tra Virtus Sestri e Gabbiano volley Andora: le due società sono ora divise da un solo punto, merito del tie break conquistato dalla Virtus al termine di una gara decisamente equilibrata.

Vince in trasferta, invece, l’Albenga, che sale così a sei punti nella classifica della Serie C: la Volley pepe nero Spezia conquista solo trenta punti in tre set e rimane ai piani bassi della graduatoria, in piena zona per la sfida playout.

Aveva aperto il programma del weekend, invece, la gara tra Normac e Grafiche Amadeo Sanremo: il team allenato da Andrea Barabino e Vito Piziali non ha contenuto le ospiti, che agguantano il decimo posto e lasciano la Normac ancora a secco. Le genovesi, infatti, non hanno ancora conquistato set.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.