IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C femminile, Amatori Savona: doppia vittoria ma l’intensità è da migliorare risultati

Troppo evidente il divario tecnico tra le biancorosse e le due avversarie chiavaresi

Vado Ligure. Doppio referto rosa per l’Amatori Pallacanestro Savona, che ottiene due vittorie praticamente fotocopia.

Mercoledì al geodetico di Vado Ligure va in scena il recupero della prima giornata di campionato, spostata alla prima data utile, con l’Aurora Chiavari che si presenta al pallone dopo l’inopinata sconfitta a Cairo.

Partono meglio le gialloblù chiavaresi che senza far nulla di trascendentale approfittano di un inizio biancorosso a dir poco soporifero. Sono gli ingressi di Mata, Zappatore e Demattei a dare la prima sgasata alla partita, con le ragazze vadesi che allungano la difesa a tutto campo e producono palle recuperate a nastro, ovviamente non sempre convertite in facili appoggi. La sirena del primo quarto vede l’Amatori avanti 19 a 5 con Chiavari che segna solo nei primi 5 minuti di gioco.

Il team locale non molla la presa e mette le mani sulla partita nonostante il numero di palle perse raggiunga velocemente la doppia cifra. All’inizio del terzo quarto l’Aurora piazza la zona ma le biancorosse riescono in qualche modo ad essere produttive nonostante la qualità del gioco da film horror. Nulla da aggiungere alla gara nel quarto periodo che porta stancamente al risultato finale fin troppo punitivo per le chiavaresi.

Il tabellino dell’incontro valevole per il 1° turno:
Amatori Pallacanestro Savona – Aurora Basket Chiavari 70-28
(Parziali: 19-5; 31-12; 50-24)
Amatori Pallacanestro Savona: Ellena 6, Raineri 6, Satruni 2, Lanari 3, Mata 8, Cambiaso 6, Demattei 10, Gatto 3, Zappatore 7, Franchello, Dagliano 14, Poggio 5. All. R. Dagliano, ass. Faranna.
Aurora Basket Chiavari: Comunello 10, Grigoni 2, Diana 2, Ravera, Innocenti 2, Costantini, Bleve 2, Demartini 2, Bordone 4, Cassese 2, Raggio, Arata 2. All. Straffi.
Arbitri: Oro (Genova) e Merlino (Savona).

Domenica trasferta in quel di Lavagna contro il Villaggio. Le biancorosse riescono nell’impresa di partire ancora più molli di quanto avevano fatto tre giorni prima. Che sia da rammentare loro quale deve essere l’approccio alle gare attraverso un memorial dello sciamano Guarnieri?

Nonostante l’atteggiamento delle biancorosse, c’è troppa differenza in campo. L’Amatori svolge il compitino e con tante ombre e poche luci va all’intervallo lungo avanti di 25 e con la gara in ghiaccio. Il terzo e quarto periodo sono un’agonia vera e propria. L’Amatori abbassa ulteriormente la propria qualità del gioco ma il Villaggio non ha la forza di impensierire le vadesi. Si arriva all’agognato fischio finale con unica cosa positiva il risultato.

Sabato 2 dicembre al geodetico di Vado Ligure, palla a due alle ore 19,15, arriverà Marola, con l’APS chiamata a cambiare registro se non vorrà incappare in una serataccia che potrebbe compromettere il suo cammino.

Il tabellino dell’incontro valevole per il 6° turno:
Villaggio Sport – Amatori Pallacanestro Savona 30-65
(Parziali: 7-21; 14-39; 20-55)
Villaggio Sport: Dematteo, Vaccaro 6, Celano 3, Astigani, Gorassi 2, Rodriguez, Bruzzone 3, Parodi 13, Orio 1, Devoto. All. Canepa.
Amatori Pallacanestro Savona: Ellena 2, Raineri, Satruni 2, Lanari 4, Mata 3, Cambiaso 12, Demattei 7, Gatto 7, Riello 2, Franchello 10, Dagliano 9, Poggio 7. All. R. Dagliano.
Arbitri: Rigato (Rapallo) e Gamberini (Genova).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.