IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: Plodio espugna Carcare, il Millesimo dilaga e resta in scia risultati

Il Priamar ritrova la vittoria e aggancia in terza posizione i biancorossi

Carcare. Conferma del Plodio al vertice del girone B di Seconda Categoria. I biancoblù hanno vinto il match clou della giornata, imponendosi al Corrent sull’Olimpia Carcarese.

La sesta vittoria in otto partite giocate per la formazione del direttore sportivo Fabio Abate è arrivata con il risultato di 1 a 0, grazie alla rete segnata da Andreja Hublina intorno al quarto d’ora della ripresa. I biancorossi, che dopo il filotto iniziale di cinque successi hanno raccolto un solo punto nelle ultime tre gare, scendono in terza posizione.

La seconda forza del campionato è ora il Millesimo (nella foto) che, come la capolista, è ancora imbattuto. I giallorossi hanno dettato legge al Mazzucco di Voze, rifilando un 5 a 0 alla Nolese. La formazione guidata da Edy Amendola ha messo le cose in chiaro già nel primo tempo, con le segnature di Roveta, Peirone, Ciravegna e Bove; nella ripresa Ciravegna ha arrotondato il risultato.

Torna a vincere il Priamar, che aggancia la terza piazza infliggendo al Dego la prima sconfitta stagionale. Un gol di Domeniconi ha illuso a lungo i biancoblù, che sono andati al riposo in vantaggio. Ma nella seconda metà della ripresa i padroni di casa allenati da Dario Roso hanno ribaltato il risultato, vincendo 3 a 1 con le reti di Canu, Pellizzari e Dalpiaz.

Riprende quota il Murialdo, che ritrova la vittoria regolando per 1 a 0 il Mallare. Quando le due squadre sembravano ormai avviate verso il pareggio a reti inviolate, poco prima del triplice fischio Franco ha realizzato il gol che ha permesso ai biancorossi di esultare per il quarto successo stagionale.

Un risultato che spezza in due la classifica, esattamente a metà, dato che tra il Murialdo, sesto, e il Cengio, settimo, ci sono ben 5 punti di distacco. I granata hanno impattato 0 a 0 sul terreno della Fortitudo Savona; i portieri Briano e Pelle sono stati tra i protagonisti dell’incontro terminato senza vinti né vincitori. I gialloneri sono l’unica squadra a non aver mai vinto; si trovano in fondo alla graduatoria al fianco del Mallare.

Parità, ma con un gol per parte, anche tra Santa Cecilia e Rocchettese. I cairesi sono passati a condurre per primi, trasformando un calcio di rigore con Carta. La formazione di mister Leandro Pansera è rimasta in vantaggio fino ad una manciata di minuti dal termine, quando Le Rose ha segnato il gol che ha evitato la sconfitta agli albisolesi. Entrambe le squadre hanno così dovuto rinviare l’appuntamento con la seconda vittoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.