IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: l’Olimpia Carcarese si aggiudica il recupero, biancorossi in vetta con il Millesimo risultati foto

I rossoblù savonesi erano reduci dal successo sul Cengio; primi 3 punti per la Rocchettese, muove la classifica anche la Fortitudo Savona

Carcare. Con il recupero della prima giornata, giocato oggi pomeriggio al Corrent, il girone B di Seconda Categoria si è rimesso in pari con il programma.

L’Olimpia Carcarese, con le reti di Ferro e Bagnasco (nella foto sotto), ha battuto per 2 a 0 il Priamar e si è portata a quota 12 punti, agganciando in vetta il Millesimo.

I biancorossi, domenica, avevano sconfitto per 1 a 0 la Santa Cecilia. La rete della vittoria per la squadra allenata da Andrea Alloisio era stata realizzata da Grabinski a metà primo tempo.

Undici reti fatte, una subita: il bilancio dell’Olimpia è perfettamente identico a quello del Millesimo. I giallorossi hanno archiviato in loro favore la partita con il Mallare già dopo pochi minuti di gioco, con le reti di Bove e Rovera. Ad inizio ripresa gli ospiti sono rimasti in dieci per un’espulsione, così la formazione guidata da Edy Amendola ha rimpinguato il bottino con le segnature di Bove su rigore, ancora Bove per la tripletta personale e Ciravegna: 5 a 0.

In terza posizione c’è il Plodio, fermato sul pareggio dal Dego. Il quarto posto è occupato dal Priamar, che ha avuto la meglio per 3 a 1 sul Cengio. La formazione di mister Mirko Ottone è andata al riposo avanti 2-0, per le reti di Pellizzari e Coratella. Nel secondo tempo i rossoblù hanno colpito ancora con Pellizzari, poi Nero ha accorciato le distanze.

Primo successo per la Rocchettese, che nella partita giocata sabato si è imposta per 4 a 1 sul campo del Murialdo. Mattatore dell’incontro è stato Carta, autore di tutte e quattro le reti dei rossoblù, una nel primo tempo e tre nella ripresa. E dire che la partita si era aperta con il gol di Olivieri per i biancorossi, che poi sono crollati alla distanza.

Primo punto per la Fortitudo Savona, che ha strappato un pareggio dal Mazzucco di Voze. La Nolese è arrivata a metà partita in vantaggio per 1 a 0 con un gol segnato da Castagno; a metà secondo tempo Carpita ha realizzato la rete che ha evitato ai gialloneri la quarta sconfitta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.