IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria girone A: il Soccer Borghetto fa suo lo scontro di alta classifica risultati

La matricola di mister Cordiale piega il Cervo; sospesa e rinviata per un grave infortunio la partita tra Andora e Baia Alassio

Andora. Nel girone A di Seconda Categoria una partita non è stata portata a termine, ma non a causa dell’allerta meteo o della pioggia.

Ad Andora, sul risultato di 1 a 1, sul finire del primo tempo dell’incontro tra i padroni di casa e la Baia Alassio, il giocatore ospite Alessandro Monteleone, a seguito di uno scontro di gioco, ha riportato un brutto infortunio: la frattura scomposta di tibia e perone. Entrambe le squadre, scosse per l’accaduto, hanno deciso di porre fine alla partita all’intervallo; in accordo con l’arbitro, si è deciso di sospenderla e rinviarla a data da destinarsi.

Sul campo di Loano il match clou della giornata ha premiato il Soccer Borghetto, che ha battuto per 2 a 0 il Cervo, giunto all’Ellena a punteggio pieno. Ora solamente 2 punti separano le due squadre, ma i biancorossi hanno il vantaggio di aver già riposato. Dopo un primo tempo a reti inviolate, nella ripresa la formazione allenata da Fabio Cordiale ha sbloccato il risultato con Testi, per poi raddoppiare allo scadere con Carparelli.

Bene anche l’altro Borghetto, quello che veste granata, capace di imporsi per 3 a 2 in casa del Riva Ligure. Un’autorete di Zinghini e un gol di Artiano hanno permesso agli ospiti di portarsi sul doppio vantaggio; Simone Panizzi ha sbagliato un rigore per i locali, che poco dopo hanno dimezzato le distanze con Amoretti. Nel secondo tempo una rete di Artiano ha permesso alla formazione di mister Maurizio Carle di allungare nuovamente; rimasti in dieci per un’espulsione i borghettini hanno subito la seconda rete del Riva Ligure ad opera di William Tulimiero, ma sono riusciti a portare a casa i 3 punti.

Fatica ad ingranare la Villanovese. La compagine guidata da Ferruccio Vio ha incassato un’altra sonora sconfitta, battuta a domicilio per 4 a 0 dalla Carlin’s Boys. Le reti sono state siglate da Prette nel primo tempo, Urbina e due volte Cuneo nel secondo.

Gli arancioblù si trovano sul fondo della graduatoria insieme ad Andora e Borgio Verezzi. Quest’ultimo è stato piegato per 2 a 0 dalla Virtus Sanremo, a segno con un gol per tempo, realizzati da Capozucca e Spuri.

Ha riposato la San Filippo Neri Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.