IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona convegno sulla nuova legge per combattere il cyberbullismo

Si svolgerà lunedì 13 novembre, prima sul Priamar e poi in Comune

Più informazioni su

Savona. Si svolgerà lunedì 13 novembre, prima sulla Fortezza del Priamar e poi in Comune a Savona, un convegno sulla Legge 29 maggio 2017 n° 71 “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”, organizzato da ASL 2 con il patrocinio del Comune di Savona.

Il cyberbullismo, che ha recentemente acquistato triste notorietà, viene definito come “una forma di comportamento intenzionale in cui si infliggono danni ripetuti prevalentemente tramite frasi o immagini elettroniche creando disagio relazionale tramite la prevaricazione e il sopruso. Si perpetra attraverso i social network”.

L’incontro vedrà la partecipazione della senatrice Elena Ferrara, prima firmataria della Legge, insieme al sig. Paolo Picchio, padre di Carolina, giovane vittima di questa moderna piaga.

Tra i convenuti, alla presenza delle più alte autorità locali e dello stato, ci sarà un rappresentante della Questura di Imperia, responsabile del primo caso in Italia dell’applicazione di un ammonimento verso il minore previsto proprio dalla nuova legge.

Tra i relatori anche il giudice Fiorenza Giorgi, l’Ing. Roberto Surlinelli Direttore Tecnico Capo Polizia di Stato (Telecomunicazioni) e Marco Di Gerlando Regista del documentario “Rincoman”.

Nel corso dei lavori la dottoressa Maura Montalbetti esporrà i risultati della ricerca sul Cyberbullismo condotta dal Centro Giovani dell’ASL2 afferente al Distretto Savonese diretto dal dr. Giorgio Genta.

Il convegno che si svolgerà in mattinata per gli studenti delle scuole superiori nella sala della Sibilla del Priamar vedrà una seconda sessione nella Sala Rossa del Comune dalle 15 alle 17, aperto ad operatori del settore, genitori interessati, cittadinanza. In quest’occasione è prevista anche la presenza del Sindaco Ilaria Caprioglio da sempre interessata alle tematiche riguardanti il disagio giovanile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.