IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Save the book”, a Cairo inaugura la biblioteca dell’istituto Patetta

Il rimordernamento è stato reso possibile dal finanziamento della Fondazione De Mari e dal lavoro dei ragazzi della 2^BD

Cairo Montenotte. Si svolgerà mercoledì 8 novembre, alle ore 15, la cerimonia di inaugurazione della Biblioteca della sede di via XXV Aprile dell’Istituto di Istruzione Superiore “Federico Patetta” di Cairo Montenotte.

Si tratta del risultato finale di un lavoro che ha previsto il rimodernamento dell’arredamento, la riorganizzazione del locale e la decorazione delle pareti esterne, oltre alla catalogazione di nuovi testi. “Il tutto reso possibile da diversi fattori – spiega Massimo Macciò, dell’Istituto Istruzione Superiore Patetta – In primo luogo, le risorse finanziarie messe a disposizione dalla Fondazione De Mari, molto attenta ai progetti che mirano alla riqualificazione dei servizi scolastici, a cui si è aggiunto il contributo dell’Istituto Patetta. In secondo luogo, la partecipazione attiva, l’entusiasmo e le competenze messe in campo dai ragazzi di una classe, l’attuale 2^BD articolata AFM e CAT, guidati dai loro docenti. Infine la collaborazione di tutti: gli altri studenti, i volontari della biblioteca, l’ufficio tecnico e soprattutto i collaboratori scolastici”.

Nello specifico gli allievi della classe 2^BD l’anno scorso hanno colto la sfida di progettare un intervento, denominato “Save the Book”, che ha spaziato fra sondaggio conoscitivo, ricerca di soluzioni, campagna pubblicitaria, rilievo e progettazione di interventi, pianificazione e realizzazione di un murale. “Si può dire che questa sfida l’abbiano vinta – conclude Macciò – ma anche adesso continuano a lavorare nella biblioteca perché, diciamolo pure, loro l’hanno adottata per sempre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.