IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione, effetto derby: squalificati tre calciatori del Bragno e due della Cairese risultati

Pesanti sanzioni nei confronti di tre giocatori della Voltrese e di uno del Sant'Olcese

Cairo Montenotte. Sono ben tredici i calciatori del girone A di Promozione squalificati questa settimana dal giudice sportivo; per alcuni sono arrivate pesanti sanzioni.

Francesco Orlando (Voltrese Vultur) è stato squalificato per sette giornate in quanto espulso perché “al 48° del secondo tempo protestava nei confronti di un assistente arbitrale e lo attingeva fisicamente ad una spalla, lo spingeva senza procurare dolore e lo apostrofava con espressioni irriguardose nonché blasfeme. Successivamente, rivolgeva al direttore di gara espressione irriguardosa”.

Davide Calautti (Voltrese Vultur) è stato squalificato per quattro turni, espulso perché “al 48° del secondo tempo protestava nei confronti di un assistente arbitrale attingendolo fisicamente ad una spalla, senza procurare dolore, ed apostrofandolo con espressioni irriguardose”.

Simone Stradi (Sant’Olcese Cffs) è stato fermato per tre gare in quanto espulso perché “al 40° del secondo tempo protestava nei confronti dell’arbitro utilizzando espressioni blasfeme. Alla notifica del provvedimento disciplinare, reiterava ulteriori espressioni del medesimo tenore e teneva una condotta gravemente antisportiva”.

Tre gare di squalifica anche per Roberto Velati (Voltrese Vultur), espulso perché “al 48° del secondo tempo rivolgeva espressioni blasfeme e gravemente ingiuriose all’indirizzo di un assistente arbitrale, tenendo nei suoi confronti un atteggiamento irriguardoso e minaccioso”.

Giorgio Mombelloni, Michele Tosques, Eraldo Kuci (Bragno), Cristian Di Leo, Matteo Piana (Cairese), Alessandro Viola (Loanesi San Francesco), Vittorio Fantoni (Ceriale), Samuele Di Noto (Pallare) ed Elia Ambesi (Taggia).

Roberto Ferraro, massaggiatore del Bragno, è stato squalificato fino al 14 dicembre.

La classifica marcatori dopo 10 giornate:

9 reti: Alessi (Cairese), Battaglia (Alassio FC).

7 reti: Torra (Bragno).

6 reti: De Gregorio (Campese), F. Sturaro (Ospedaletti), Cerato (Bragno).

5 reti: Damonte (Arenzano), Rovella (Taggia), Curabba (Campomorone Sant’Olcese), Da Ronch (Sant’Olcese Cffs).

4 reti: Brema (Sant’Olcese Cffs), Esibiti (Borzoli), Balestrino (Voltrese Vultur), Fantoni (Ceriale), Di Martino, Saviozzi (Cairese), Romeo (Legino).

3 reti: Criscuolo (Campese), Alberti (Loanesi San Francesco), Salas Mendoza (Campomorone Sant’Olcese), Prinzi (Legino), Berta (Pallare), Espinal, Calabrese, Gambacorta (Ospedaletti), Lanzalaco, Pastorino, Aurelio (Arenzano).

2 reti: Girgenti (Legino), Gerardi (Alassio FC), Spozio (Cairese), Mazzei, Cisternino Palagano, Fedri (Praese), Termini (Voltrese Vultur), Cariello (Ospedaletti), Corino (Arenzano), Realini, Laudando (Pallare), L. Baroni, Sciutto, Piovesan (Borzoli), Panucci, Mombelloni (Bragno), Stradi, J. Bruzzese (Sant’Olcese Cffs), Tarantola, Pesco, Brizio, Prunecchi (Taggia), Murabito, Condorelli, Garassino (Loanesi San Francesco), Galluccio (Campomorone Sant’Olcese).

1 rete: Moretti, Bovio, Di Leo, Piana (Cairese), Ottonello, Brignoli, Auteri, Alfano, Greco, Doffo (Alassio FC), Botti, E. Ambesi, B. Raguseo, Gallo (Taggia), Scaburri, Feliciello, Geraci, Fraticelli, Lamberti (Ospedaletti), Castello, Valentino, Gentile, Schab (Loanesi San Francesco), Pesce, Fabris, Gaspari, Minardi, Musso, Cappellano (Campomorone Sant’Olcese), Mendez, D’Ambrosio (Borzoli), Rusca, Rolando, Dentici (Arenzano), Ventura, Zirafa, Pinna, Sulla (Praese), T. Corsini, Haidich (Ceriale), Bennou, Boggiano, Cardillo, Mboge (Voltrese Vultur), Morielli, Cesari, Balbi, Siccardi, Brondo (Legino), Bubba (Pallare), Cavallino, Albanese, Robotti (Sant’Olcese Cffs), Zizzini, Cervetto, De Luca, Kuci, Leka (Bragno), Amaro, Merlo, Rejabi, Codreanu (Campese).

Autoreti: Termini (pro Loanesi San Francesco).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.