IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, 4 mozioni del M5S approvate dal Consiglio comunale

Ata e rispetto del contratto di servizio, gioco d'azzardo e biglietteria della stazione FS, tra i punti al centro del parlamentino pietrese

Pietra Ligure. Quattro mozione del M5S pietrese sono state approvate nel corso dell’ultimo Consiglio comunale. La prima riguarda Ata e l’adempimento del contratto di servizio, con un efficace controllo dove si evidenzino inadempienze applicare sanzioni come previsto dal contratto medesimo.

“Abbiamo chiesto anche ispezioni da parte degli uffici competenti e della polizia municipale al centro di deposito ATA, affittato dal comune, in località Scarincio, stante le varie criticità riscontrate durante un nostro sopralluogo” afferma il M5S pietrese.

Altra mozione presentata e approvata riguarda la disciplina degli orari del gioco d’azzardo, con la proposta di definizione di un orario in cui il gioco sia consentito, ma con l’obiettivo di contenerne la diffusione e l’incremento, “molto spesso causa di dipendenza patologica”.

E poi la richiesta di impegno da parte dell’amministrazione comunale ad esigere dalle FS il mantenimento dello sportello della biglietteria durante tutto l’anno, stante la concreta possibilità della riduzione della sua operatività al solo periodo estivo

Voto favorevole anche sull’interrogazione su fattibilità, modi e disponibilità di insegnanti, impiegati comunali ecc… per portare avanti l’idea di avvicinare i giovani alle istituzioni e renderli partecipi su alcuni temi di interesse cittadino.

Non è stata approvata, invece, la mozione relativa alla disdetta del contratto di locazione dei locali siti presso la stazione ferroviaria e sul trasferimento dell’archivio comunale, con un risparmio stimato di circa 20 mila euro annui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.