IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano sanitario, De Vincenzi (Pd): “Cardiochirurgia al Santa Corona e garanzie per Cairo e Albenga” video

Sono stati presentati dall'esponente Dem tre emendamenti per la sanità savonese

Pietra Ligure. Portare la cardiochirurgia al Santa Carona di Pietra Ligure (perché il Dea di secondo livello lo richiede) e nominare, all’interno dello stesso ospedale, i direttori di struttura complessa ora mancanti (ben dieci). Ma anche mantenere le previsione sull’offerta sanitaria dei presidi di Albenga e Cairo Montenotte (per il quale si chiede anche di mantenere il riconoscimento di ospedale di area disagiata) a prescindere dall’eventuale privatizzazione.

Sono queste le richieste contenute negli emendamenti del Pd, primo firmatario il consigliere regionale Luigi De Vincenzi, al Piano socio sanitario della Regione Liguria in discussione oggi in Consiglio regionale, dopo una prima discussione, non senza polemiche, avvenuta martedì scorso.

Luigi De Vincenzi

Tre emendamenti che riguardano l’Asl 2 e che chiedono precise garanzie alla Giunta sui presidi sanitari del territorio. “Se davvero l’assessore Viale intende mantenere il Dea di secondo livello al Santa Corona, come promette ogni giorno – precisa De Vincenzi – dimostri di volerlo fare concretamente approvando l’emendamento del Pd”.

“Altrimenti si tratta delle solite chiacchiere. Lo stesso discorso riguarda gli ospedali di Cairo e Albenga” conclude l’esponente Dem.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.