IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aerospace, Rixi: “Indispensabili nuovi finanziatori, attendiamo le decisioni del Governo” foto

Giovedì l'assessore regionale incontrerà il ministro Calenda a Roma

Villanova d’Albenga. “Piaggio Aerospace dipenderà dalle decisioni governative, in particolare sull’ingresso di possibili nuovi soci e azionisti in grado di dare sostegno finanziario all’azienda”. Lo ha detto oggi l’assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi, che ha parlato della complessa situazione dell’azienda aeronautica ligure alle prese con una grave crisi di liquidità che potrebbe compromettere il suo futuro industriale.

piaggio villanova avanti evo

“Parlerà della vicenda direttamente al ministro Calenda nel corso dell’incontro a Roma giovedì prossimo su Ilva: attendo di sapere dal Governo quali sono le intenzioni e le prospettive su Piaggio. Il fondo di Mubadala ha già espresso da tempo la sua volontà di disimpegno, oggi trovare qualcuno che possa entrare tra gli azionisti e dare garanzie non è certo cosa semplice” aggiunge l’assessore Rixi.

“Leonardo, i cinesi, altri soci e azionisti? Vederemo… La cosa peggiore oggi sarebbe non prendere alcuna decisione: il disimpegno di Mubadala deve essere compensato da altri soggetti finanziatori, altrimenti c’è il rischio di mettere in una serie crisi una azienda che ha tecnologia e prodotti, per la quale esistono possibilità di crescita e sviluppo in un settore strategico” conclude Rixi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da briant88

    Prima viene il prodotto ,poi gli acquirenti del prodotto e a ruota arrivano i soldi dei finanziatori. La sequenza è questa , alla rovescia non funziona.