IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pastorino: “Il lavoro primo punto per il rilancio della Liguria e dell’Italia”

Il deputato di Possibile lo ha sostenuto durante l'incontro "Percepisci lo stipendio?" organizzato a Genova

Più informazioni su

Genova. “Sul tema del lavoro c’è una mancata volontà di risolvere problemi annosi sulla carta, anni di aspettative sfumate, in cui Italia e Liguria, lavoratori e lavoratrici hanno perso diritti e potere economico”. A dirlo è il deputato di Possibile Luca Pastorino durante l’evento “Percepisci lo stipendio?” organizzato a Genova e dedicato al mondo del lavoro e che ha visto la partecipazione di Sergio Cofferati, Stefano Quaranta, Valeria Maione e Davide Serafin.

“Il Manifesto di Possibile è l’inizio di quel cambiamento, partecipato, con contratti giusti, dignitosi ed equi. E’ a questo che serve la nostra proposta di legge su “La giusta paga”, per un salario dignitoso. Almeno il 10% dei dipendenti è pagato con una salario orario inferiore a quello previsto. Ma le tante contraddizioni risiedono anche nelle manovre governative del Pd” prosegue Pastorino.

“A Roma, nel decreto fiscale a cui è stata posta la fiducia, esiste una norma nella quale a Lottomatica è stata rinnovata senza bando per 10 anni l’intera gestione dei gratta & vinci senza principio di concorrenza e senza rispettare le indicazione europee. Insomma, è ora di iniziare un grande cambiamento uniti e insieme, questa è una grande occasione per mettere finalmente a posto le cose, a sinistra” conclude Luca Pastorino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.