IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il “Movimento Nazionale per la Sovranità” sostiene l’autonomia della Liguria

"Avanti per una Liguria più libera e più responsabile che prenda nelle sue mani il proprio destino"

Liguria. “Sì all’autonomia della Liguria”. A sostenerlo è il coordinatore regionale del Movimento Nazionale per la Sovranità Giuseppe Murolo, che prosegue: “La Regione Liguria inizia il percorso di autonomia finanziaria avviato con i referendum di Veneto e Lombardia. Il Movimento Nazionale per la Sovranità esprime un convinto sì all’iniziativa del governatore della Liguria Giovanni Toti”.

“Restiamo negativamente sorpresi dall’anacronistica, antistorica posizione contraria espressa da una componente della maggioranza regionale centrodestra. L’autonomia non sfascia la nazione, ma esalta al contrario la responsabilità politica verso i cittadini, avvicina governanti e governati, qualifica e indirizza al meglio la spesa. Non è tempo di centralismo o di oscure trattative romane per attribuire di volta in volta ‘mance’ territoriali, né ha senso alimentare timori: non è assolutamente in discussione l’unità della nazione, bensì avanza la volontà di rendere più efficiente il sistema Italia, applicare il principio di sussidiarietà, assumere decisioni al livello più vicino ai cittadini”.

“Avanti dunque per una Liguria più libera e più responsabile che prenda nelle sue mani il proprio destino, senza paure miopi o sguardi rivolti al passato. Un’Italia libera e sovrana, preferibilmente nell’ambito di una repubblica presidenziale, attraverso il massimo possibile di autonomie locali rafforzerà l’identità, l’appartenenza comune migliorando la vita dei cittadini, da nord a sud”.

“Il Mns ne parlerà presto ai liguri in una pubblica manifestazione a Genova alla presenza del segretario nazionale del movimento, onorevole Gianni Alemanno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.