IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo: allerta gialla in Valbormida e da Spotorno a Varazze, a ponente nuvole e qualche piovasco previsioni video

Nel pomeriggio variabilità con schiarite a ponente, senza fenomeni

Più informazioni su

Liguria. Una perturbazione atlantica interesserà la Liguria nella giornata di oggi, sabato 25 novembre, apportando piogge e rovesci sparsi segnatamente sul settore centro-orientale. Secondo gli esperti del Centro Limet, c’è rischio di precipitazioni intense nelle zone interne del Levante. Domenica la rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali imporrà un miglioramento, ma una generale diminuzione delle temperature. Lunedì bel tempo ovunque, ma freddo specie al mattino e nelle zone interne.

Foto Meteo Loano Nuvoloso 25 novembre

Tra la notte e la prima mattinata di oggi rovesci anche di una certa intensità interesseranno il genovese, il Golfo Paradiso e il Tigullio occidentale, con valori più elevati nelle zone interne; possibile anche qualche colpo di tuono. Qualche rovescio nelle ore antelucane potrebbe interessare anche l’arenzanese, la dorsale Reixa-Beigua e la Valle Stura; fenomeni in estensione al restante levante ligure entro il mezzogiorno. Sempre in mattinata qualche debole pioggia o piovasco si manifesterà anche sulle coste dell’imperiese, mentre sul resto della regione le piogge saranno poco probabili.

Nel pomeriggio variabilità con schiarite a ponente, senza fenomeni; ultimi piovaschi alternati a schiarite nel genovese in via di attenuazione e tempo perturbato a levante, con rovesci intensi su Val Trebbia, Aveto, Graveglia, Val di Vara e alta Valle del Magra, più discontinui i rovesci lungo le coste. In serata concentrazione dei fenomeni tra Tigullio orientale e spezzino, tempo asciutto (o in miglioramento) altrove.

Venti da moderati a forti inizialmente da sud-est, ma in rotazione e rinforzo da sud-ovest nel pomeriggio specie a levante. Rotazione a nord in tarda serata sul settore centro-occidentale costiero. Mare da molto mosso ad agitato specie al largo e sul levante. Temperature minime stazionarie, in calo le massime. Sulla costa minime tra 10 e 15 gradi, massime tra 13 e 15 gradi; all’interno minime tra 6 e 9 gradi, massime tra 9 e 12 gradi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.