IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, torna il corso di operatore di stazione di radioamatore di Ari

E' necessario per poter utilizzare apparati ricetrasmittenti sulle frequenze radioamatoriali

Più informazioni su

Loano Anche quest’anno la sezione di Loano dell’Associazione Radioamatori Italiani ripropone il corso per il conseguimento della patente di operatore di stazione di radioamatore, titolo necessario per poter utilizzare apparati ricetrasmittenti sulle frequenze radioamatoriali.

Il corso si terrà nella sede della sezione in via Magenta. Gli interessati possono contattare l’associazione entro il 15 dicembre inviando una mail a segreteria@ariloano.it.

Il ventaglio di attività radioamatoriali è quanto mai vasto: comunicazioni in fonia, in telegrafia (codice Morse, tutt’altro che obsoleto); nuove comunicazioni con modi digitali “lenti”, che permettono con pochissimi watt di essere ricevuti fino agli antipodi; possibilità di utilizzare decine di satelliti appositamente messi in orbita per l’appoggio alle comunicazioni tra radioamatori; trasmissioni utilizzando la Luna come riflettore.

E ancora: ampliamento delle proprie conoscenze teoriche e pratiche nel mondo dell’elettronica, della radiotecnica e dell’informatica; partecipazione fondamentale in caso di calamità e/o allerte come volontari di protezione civile per gestire la rete di comunicazioni, attività fondamentale in caso di emergenza

“Per ottenere questa patente non occorre essere Einstein – spiegano dall’Ari di Loano – ma è sufficiente applicarsi e studiare qualche ora alla settimana per qualche mese, sostenere un semplice esame a quiz a risposta multipla ed ecco che il sogno si avvera. Gli allievi del corso dell’anno scorso sono stati tutti promossi, non vediamo perché quest’anno dovrebbe andare diversamente. Se qualcuno coltiva il sogno di avvicinarsi all’elettronica e alla radiotecnica ci contatti e lo vedrà avverarsi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.