IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, “Invito alla lettura” per 100 alunni della scuola primaria

Incontreranno la scrittrice Maria Daniela Raineri più conosciuta con lo pseudonimo Mavis Miller, autrice di romanzi per ragazzi

Più informazioni su

Loano. Mercoledì 29 Novembre nella Biblioteca Civica a Loano si svolgerà l’iniziativa “Invito alla lettura”, promosso dall’assessorato alla scuola e dall’assessorato al turismo, cultura e sport del Comune di Loano in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Loano-Boissano e la libreria Mondadori Book Store Loano.

A partire dalle ore 9.30 circa 100 alunni delle classi quinte della Scuola Primaria dei plessi Valerga e Milanesi avranno la possibilità di incontrare la scrittrice Maria Daniela Raineri più conosciuta con lo pseudonimo Mavis Miller. L’autrice, intervistata dalla giornalista Graziella Frasca Gallo, presenterà il suo ultimo romanzo per ragazzi dal titolo “Lisbeth e il Giardino dei fiori”(De Agostini, 2017).

Protagonista della storia è Lisbeth, una ragazza che, a differenza di tutti i Lucenti, cioè gli abitanti della Città d’Oro, non ha i fili d’oro nei capelli e non sa volare. Per questo è costretta a partire, lasciando il suo migliore amico Andrè di cui è segretamente innamorata, per andare a scuola nelle Terre Selvagge, con alcune compagne antipatiche e una direttrice insopportabile. Si dovrà abituare a questo mondo diverso, alla gente che la costringe con la forza a fare ciò che non vuole, ma, in compenso, conoscerà una professoressa grandiosa: l’insegnante di ginnastica Shila Connemara. E inoltre un misterioso personaggio stravolgerà la storia…

Il libro darà lo spunto per una riflessione con i ragazzi sui temi dell’identità, dell’accettazione di sé, della differenza come valore, dell’integrazione.

“Loano città che legge – dicono il Vice Sindaco Luca Lettieri e l’Assessore Remo Zaccaria – avvia un nuovo progetto che ha l’obiettivo di avvicinare i bambini e i ragazzi alla lettura attraverso la collaborazione con le scuole loanesi. Il riconoscimento in ambito culturale che quest’anno è stato assegnato alla nostra città dal circuito del Centro per il Libro e la Lettura (Cepell) ha rappresentato uno stimolo ulteriore ad impegnarci per dar vita a un “Patto locale per la lettura”, che sempre di più garantisca l’accesso ai libri da parte di tutti i cittadini nell’ottica di una crescita sociale. In questo ambito si inserisce la nuova iniziativa rivolta ai cittadini più giovani”.

Maria Daniela Raineri, scrittrice e sceneggiatrice, ha scelto lo pseudonimo di Mavis Miller per raccontare le avventure della Città d’Oro e delle Terre Selvagge. Col suo nome vero ha pubblicato quattro romanzi, tradotti in Spagna, Portogallo e Germania. Uno di questi, Meno male che ci sei, nel 2009 è diventato un film. Da molti anni tiene corsi di scrittura per il cinema per studenti di tutte le età. Ha esordito nella narrativa per ragazzi con Lisbeth e il segreto della città d’oro pubblicato nel 2016 da De Agostini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.