IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavori in corso a Ceriale, la soddisfazione di Giordano: “Fondamentale vivere in un ambiente sano e decorso”

Interventi in piazza Eroi della Resistenza e tra l'ex hotel Torelli e la scalinata che conduce alla passerella di Capo Santo Spirito

Ceriale. Hanno ricevuto il plauso del capogruppo della lista civica di minoranza “Voi” di Ceriale Luigi Giordano i lavori che nei prossimi giorni interesseranno piazza Eroi della Resistenza e il tratto di camminamento compreso tra l’ex hotel Torelli e la scalinata che conduce alla passerella di Capo Santo Spirito.

“In piazza Eroi della Resistenza – spiega meglio Giordano – sarà ripristinato tutto il cordolo confinante con la spiaggia con marmi nuovi e i divisori in acciaio. La prossima settimana invece inizierà la messa in opera di 18 punti luci che cominceranno dal Torelli per finire ai piedi della famosa scalinata per Borghetto. Si pensa di terminare i lavori entro l’inizio delle feste di Natale. Contemporaneamente sono già stati affidati i lavori di pavimentazione e giochi per bimbi, nonché due campi da bocce all’aperto nell’area dell’ex cantiere Patrone”.

“Personalmente non sono d’accordo su certi materiali usati per fare certi lavori (come la pietra sulla passeggiata, o quei cartelli costosissimi con le fiabe, che oltretutto oscurano la visuale). Ma per quanto riguarda gli interventi in sé non si può non essere d’accordo: l’abbellimento dell’ambiente, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza e l’aspetto estetico devono essere punti fondamentali. Quando le necessità sono realizzate e riconosciute dalla gran parte dei cittadini appartengono alla sfera dell’elisir della felicità: vivere in un ambiente sano e decoroso non dico risolva tutti i problemi, ma sicuramente allenta la morsa dello stress e porta soddisfazione nei cittadini e nei progettisti, come nel nostro caso il responsabile architetto Rubagotti e al geometra Pitzanti e Billeci e tutti i collaboratori dell’ufficio tecnico come Pastorino Vincenzo e Cristina De Michelis”.

“La pineta, a parere mio, diventerà un importante luogo di incontro e di spettacoli, sperando in futuro, quando cambierà l’amministrazione, di promuovere oltre che le solite giostre, anche, sull’area del molo San Sebastiano, spettacoli teatrali e musicali, come una grande terrazza sul mare sostituendo tutto l’asfalto attuale con una più adatta pavimentazione”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.