IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La savonese Francesca Negma Orlando è Cavaliere dello Sport 2017 foto

La responsabile nazionale del settore danze orientali Csen: "Sono onorata e orgogliosa di questa onorificenza"

Savona. Si è svolta sabato 25 novembre presso l’Hotel Mercure di Genova la sesta edizione del cerimoniale dell’ordine nazionale dei Cavalieri dello Sport, che ha visto protagonisti tanti volti dello sport italiano fra i quali il portiere della Sampdoria Christian Puggioni e l’ex primo ballerino della Scala di Milano Maurizio Tamellini.

Come ogni anno sono state più di un centinaio le segnalazioni ricevute dalla commissione dell’ordine riguardanti la nomina di sportivi, dirigenti, atleti dei vari settori che si sono distinti per attività e impegno sul territorio nazionale.

A seguito di un’attenta analisi delle schede e dei curricula, sono stati insigniti del titolo nazionale di Cavalieri dello Sport 2017 sedici personalità, fra i quali la savonese Francesca Negma Orlando, responsabile nazionale del settore danze orientali Csen, danzatrice professionista pluridiplomata e direttore tecnico e artistico dell’Accademia Arti Etniche e Danze del Mondo ASD Negma e le Stelle d’Oriente di Savona, autrice del libro “Il Grande libro sulla Danza del Ventre” edito Chinasky, testo didattico approvato a livello nazionale per la formazione dei professionisti della disciplina che ha avuto un grande successo e distribuzione in tutta Italia.

Orlando si è distinta per il suo impegno artistico-sportivo che da anni la vede in prima linea dapprima come atleta in competizioni nazionali e internazionali con la vincita di numerosi podi e attualmente come coreografa e tecnico sportivo in molte competizioni di danza nazionali ed internazionali con la vincita di svariate medaglie d’oro e menzioni speciali che hanno portato in alto l’onore e l’orgoglio della città di Savona e della regione Liguria.

Sono onorata e orgogliosa di questa onorificenza – dice Orlando – che dedico alla mia famiglia, la quale mi ha dato ogni sostegno necessario per farmi studiare e formare nelle migliori accademie del mondo e poter così costruire la mia carriera al meglio e che da sempre mi supporta in ogni attività e progetto artistico e sportivo. Ringrazio per l’affetto e il sostegno il mio team dell’Accademia che da oltre 10 anni ripone massima fiducia nel mio operato dandomi l’opportunità di formare danzatori e danzatrici di ogni età, creare eventi al fine di condividere questa disciplina e creare ponti artistici sportivi fra oriente ed occidente e sviluppare progetti che portano l’eccellenza delle arti etniche nella nostra città. Sono orgogliosa di avere al mio fianco il supporto di Csen, Comitato provinciale Savona nella persona del presidente Mauro Diotto e Csen nazionale sotto la direzione del presidente Francesco Proietti, per lo sviluppo di grandi ed ambiziosi progetti, fra i quali il nostro fiore all’occhiello, il settore di Formazione di Eccellenza Danze Orientali, Fedo, che abbiamo costituito nel 2016 e che stiamo diffondendo in tutta Italia e tutti i progetti che ci coinvolgono nel sociale”.

Nelle foto: Francesca Negma Orlando con l’attestato e in compagnia di Christian Puggioni e di Maurizio Tamellini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.