IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guardia di Finanza, devoluti in beneficenza i capi d’abbigliamento sequestrati

A Don Fabrizio Tonelli, responsabile della Parrocchia “San Martino” di Toirano, sono stati consegnati numerosi scatoloni contenenti vestiario

Savona. Le Fiamme Gialle di Savona, nel corso degli ultimi anni, hanno intensificato sul territorio l’azione di contrasto alla contraffazione dei marchi ed a tutte quelle condotte illecite che, oltre ad alterare il normale funzionamento del mercato concorrenziale, rappresentano un danno ed un pericolo per i produttori, i commercianti e gli stessi consumatori.

Come accade nella maggior parte del Paese, la filiera produttiva maggiormente interessata dal particolare contesto è quello dell’abbigliamento: la prevalenza dei prodotti sequestrati dalla Guardia di Finanza, contraffatti o non conformi ai parametri di sicurezza comunitari, è rappresentata proprio da abbigliamento ed accessori di note marche.

Generalmente, questi beni vengono destinati alla distruzione. Tuttavia, nell’alveo di procedure già collaudate e che prevedono la necessaria autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria procedente, felpe, magliette ed altri accessori (tutti privati del logo del marchio contraffatto), se utili alla collettività, possono essere riutilizzati a fini caritatevoli.

Anche stavolta, l’Autorità Giudiziaria di Savona ha pienamente condiviso l’iniziativa. Ottenuta l’autorizzazione ad affidare i capi di vestiario ad Enti di beneficenza sul territorio, come alternativa alla distruzione, sono stati avviati i necessari contatti con gli Enti interessati tesi a fornire un contributo fattivo alle famiglie più bisognose.

Per l’occasione, a Don Fabrizio Tonelli, responsabile della Parrocchia “San Martino” di Toirano, sono stati consegnati numerosi scatoloni contenenti vestiario. Le donazioni hanno riguardato capi di abbigliamento (maglie, giacconi, scarpe, ecc.) dai quali sono stati asportati i segni distintivi contraffatti riconducibili ad alcune note griffe nazionali ed estere.

Nelle giornate di Sabato 11 Novembre e Domenica 12 Novembre la Parrocchia di Toirano organizzerà a tal riguardo una “pesca” di beneficenza in cui verranno distribuiti i capi d’abbigliamento alle famiglie ed alle persone più bisognose.

L’iniziativa, fortemente sostenuta dalle Fiamme Gialle savonesi, si aggiunge ad analoghe donazioni effettuate in altre località del Paese ed è frutto della stretta collaborazione da tempo attuata anche a livello locale con le istituzioni pubbliche e con le diverse realtà del volontariato e dell’associazionismo in genere e che verrà riproposta con altre realtà operanti sul territorio della provincia, al servizio dei più bisognosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.