IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giustenice, al via i lavori di recupero e rinnovo della scuola elementare San Michele

Il piano terra diventerà una sala polifunzionale, il primo sarà a disposizione delle associazioni, ai piani alti uno spazio per attività psicomotorie

Più informazioni su

Giustenice. Continua l’opera di ristrutturazione delle scuole del territorio giusteniese. Dopo l’inaugurazione dei nuovi locali del plesso scolastico siti nel palazzo comunale nella frazione di San Lorenzo, avvenuta nel mese di settembre, partiranno nei prossimi giorni i lavori di ristrutturazione e recupero edilizio del fabbricato sede delle scuole comunali di località San Michele.

Il progetto propone il recupero del fabbricato al fine di rendere nuovamente utilizzabili gli spazi esistenti, nello storico borgo medievale di San Michele, mediante la rifunzionalizzazione dei vari piani. Il piano terra diventerà una sala ad uso centro didattico polifunzionale e sala multimediale. Il piano primo sarà a disposizione di associazioni che ne avessero necessità mentre il piano terzo sarà uno spazio dedicato ai ragazzi per attività psicomotorie.

I lavori prevedono la messa in sicurezza tramite interventi finalizzati all’adeguamento e modernizzazione della struttura scolastica, il miglioramento delle prestazioni energetiche, il rifacimento degli impianti idricosanitari e di quelli elettrici, comprensivo del cablaggio strutturato dell’edificio scolastico, al fine di garantire l’accesso all’utilizzo della rete mediante i computer e le lavagne multimediali. Nel fabbricato saranno quindi rifatti tutti gli impianti idraulico ed elettrico, tutta l’illuminazione e sarà dotato di un moderno impianto di riscaldamento. Inoltre, in tutto il fabbricato, verranno sostituiti i serramenti esterni al fine del rispetto delle norme di sicurezza e di contenimento energetico nonchè rendendoli adeguati, anche esteticamente, al palazzo storico in cui si interviene.

Altro importante aspetto è l’abbattimento delle barriere architettoniche mediante la realizzazione, previa ristrutturazione/integrazione dell’esistente centrale termica, di un locale adibito a servizio igienico a norma con possibilità di accedervi dall’esterno, quindi di avere le caratteristiche di un WC pubblico.

“Non solo la borgata di San Michele ma tutto il paese – precisa il sindaco Mauro Boetto – dopo questo importante lavoro di recupero strutturale (spesa prevista 90.000 euro) si gioverà di uno spazio dove gli studenti, i ragazzi ed in generale chi ne avesse necessità potrà avere a disposizione un luogo dove poter incontrarsi, fare attività ludiche e scolastiche riunioni e dibattiti pubblici”.

Gli interventi di recupero/rinnovo della scuola elementare di Giustenice San Michele saranno ultimati verso la fine dell’anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.