IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Genova, via al Salone Orientamenti per aiutare i giovani a scegliere percorsi di studio

E' un appuntamento ormai fisso voluto da Regione Liguria

Più informazioni su

Liguria. Più di 50 seminari, 90 presentazioni di percorsi formativi, 150 stand, 20 testimonial, 80 aziende e 1166 annunci di lavoro. Sono alcuni dei numeri della 22° edizione del Salone Orientamenti che ha aperto i battenti questa mattina ai Magazzini del Cotone a Genova dove rimarrà fino a giovedì 16 novembre.

Una tre giorni per aiutare i giovani a scegliere percorsi di studio e di lavoro e un appuntamento ormai fisso voluto da Regione Liguria. “In questa tre giorni del Salone Orientamenti si gioca il futuro individuale di ciascuno di questi ragazzi e il futuro collettivo di una generazione che ha di fronte a sé molte sfide – ha detto il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti nel corso dell’inaugurazione nella Sala Maestrale – Da oggi fino a giovedì gli studenti avranno la possibilità di capire quali sono le nuove conoscenze richieste dal mercato di lavoro, intese come nuove tecnologie e come opportunità di inventare mestieri nuovi”. “La formazione e la scuola e il modo in cui ci si prepara – ha continuato il governatore della Liguria – sono fondamentali per costruire la propria vita, la Liguria lo ha capito ed è presente con un evento che ha pochi eguali in questo Paese ed è utile ad indirizzare molti giovani”.

“L’obiettivo di questo Salone – ha ribadito l’assessore regionale alla Cultura Ilaria Cavo – è far incontrare giovani e aziende, offrendo posti di lavoro e orientando i ragazzi nel momento cruciale delle scelte che devono essere sostenute da percorsi di studio. Vogliamo aiutarli a capire cosa accade intorno a loro, qual è l’offerta formativa ampia, cosa si aspettando le aziende e dove andare a cercare il lavoro, perché esiste un gap che bisogna ridurre tra le proiezioni che hanno le imprese e cosa sta sfornando la formazione. I nostri ragazzi devono sapere quali sono i settori dove possono trovare lavoro”.

All’inaugurazione erano presenti il comico e attore Antonio Ornano che ha intrattenuto i giovani sul talento, insieme al Rettore dell’Università di Genova Paolo Comanducci, al direttore scolastico regionale, Ernesto Pellecchia e al Presidente della Camera di Commercio di Genova Paolo Odone. Dopo l’apertura della manifestazione è stata lanciata la nuova AP, realizzata dai ragazzi dell’Istituto Montale sul progetto SUN – Smart Use of Network sull’uso consapevole dei social network.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.