IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, intossicati dal monossido di carbonio: deceduta anziana, il figlio in ospedale

E' accaduto intorno a mezzanotte, indagini dei vigili del fuoco

Finale Ligure. Agg h 12:22 Non ce l’ha fatta l’anziana ultra novantenne rimasta gravemente intossicata dal monossido di carbonio questa notte in un appartamento a Finale Ligure: la donna è deceduta all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Resta ricoverato il figlio dell’anziana, un 60enne, anche lui rimasto intossicato.

E proseguono le indagini dei vigili del fuoco per accertare le cause del guasto che ha provocato le esalazioni risultate poi fatali all’anziana finalese.

– Due persone sono state ricoverate questa notte al Santa Corona di Pietra Ligure in seguito ad una intossicazione da monossido di carbonio. Si tratta di una donna anziana, ultra novantenne, e del figlio sessantenne, residenti a Finale Ligure in via Nicotera.

I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto intorno a mezzanotte, a causa di una sospetta presenza di monossido di carbonio. Nell’appartamento hanno trovato i due occupanti che apparentemente non avevano particolari problemi. In seguito, però, per uno dei due sono sorte delle complicazioni e per questo si è ritenuto più opportuno il ricovero in ospedale.

Ancora non è chiaro al momento se si sia trattato di un guasto o se di un errore di uno dei due intossicati. Le indagini dei vigili del fuoco sono ancora in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.