IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure Viva: per Natale torna la tradizionale cena di beneficenza

Anche quest'anno i soldi raccolti destinati alla Residenza Ruffini

Finale Ligure. Finale Ligure Viva, movimento civico finalese, presenta l’annuale cena natalizia di beneficenza a favore delle necessità del territorio finalese. Si svolgerà giovedì 14 dicembre, presso il ristorante Cucco a San Bernardino, alle ore 20. Come è ormai tradizione da alcuni anni, il movimento civico in occasione dello scambio degli auguri organizza una cena per raccogliere fondi da destinarsi ad opere caritative.

Nel 2015 ne avevano beneficiato alcune associazioni di volontariato che operano nell’ambito di persone o famiglie bisognose, nel 2016 i fondi sono stati usati acquistando direttamente materiale per la Residenza Ruffini; in particolare, 12 cuscini tecnici di alto costo per i suoi ospiti. Si tratta di cuscini utilizzati per la prevenzione delle ulcere da decubito negli ospiti allettati, sistemi che consentono il posizionamento dell’ospite da parte dell’operatore in modo agevole garantendo uno scarico della pressione sulle zone soggette a maggior rischio di comparsa di lesioni. Sono strumenti che si rivelano estremamente utili per garantire una migliore qualità della vita per l’ospite e del lavoro per l’operatore.

“Visto il successo di tale iniziativa, quest’anno i soldi raccolti saranno nuovamente destinati agli ospiti della residenza finalese.
E poi, considerando la location, anche la cena sarà un successo” assicurano dal movimento.

“Finale Ligure Viva invita a questo convivio di solidarietà tutti coloro che desiderano dare il loro contributo, indipendentemente dal colore politico di appartenenza. (30 € a persona, il ricavato sarà quindi devoluto a questo scopo)” conclude Finale Ligure Viva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.