IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Finale esce indenne dal campo della capolista: pareggio senza reti in Versilia risultati

Punto prezioso per i giallorossi che, pur falcidiati dalle assenze, giocano un'ottima partita

Finale Ligure. Da una parte il Seravezza Pozzi, capolista imbattuta con sei vittorie e quattro pareggi, dall’altra un Finale che non sta attraversando un buon periodo, con 2 soli punti raccolti nelle ultime sette gare.

Se si aggiungono le numerose assenze che hanno decimato la rosa dei giallorossi, l’esito dello scontro andato in scena in Versilia poteva apparire scontato. Ma così non è stato. La formazione di mister Buttu ha strappato un buon pareggio, peraltro senza subire il gioco della prima della classe. Nei primi 10 turni di campionato solamente lo Scandicci, alla terza giornata, era riuscito a tenere a secco di reti il Seravezza Pozzi.

La cronaca. Walter Vangioni manda in campo Cavagnaro, Borgia, Bresciani, Granaiola, Ramacciotti, Fedi, Bedini, Bortoletti, Benedetti, Rodriguez, Bondielli.

Pronti a subentrare Pietra, Moriconi, Biagi, Marchetti, Nardini, De Wit, Mancini, Bongiorni, D’Angina.

Pietro Buttu schiera Porta, Conti, De Benedetti, Genta, Antonelli, Scarrone, Lala, Ferrara, Piu, Buonocore, Leo. Lo schema è il 3-4-3.

In panchina siedono Gallo, Balbiano, Farinazzo, Oxhallari, Finocchio, S. Godena, A. Godena, Maiano, Debenedetti.

Dirige la partita Manuel Berti della sezione di Varese, assistito da Andrea Zezza (Ostia Lido) e Massimiliano Starnini
(Viterbo).

Il primo tentativo, immediato, di Bedini termina a lato. Al 3° una conclusione di Borgia viene deviata in angolo. Il Finale si fa notare al 5° con una percussione di Ferrara, il suo tiro viene respinto in corner da Cavagnaro.

Al 19° Rodriguez cerca l’assist per Bondielli, Antonelli lo chiude in angolo; sugli sviluppi Bortoletti calcia altissimo. Al 21° lancio per Rodriguez, ci pensa Porta ad anticiparlo uscendo di testa.

Al 23° viene ammonito Borgia per un fallo su Ferrara. Al 28° Antonelli evita il peggio mandando la palla in angolo per fermare il lanciato Benedetti. Al 35° cartellino giallo per Conti.

La capolista si mostra tutt’altro che trascendentale nelle sue offensive: i giallorossi non corrono grossi pericoli e occasionalmente possono provare qualche ripartenza, come al 44° quando Ferrara innesca Leo, il cui cross però è da dimenticare.

La pioggia battente non favorisce il gioco. Dopo un minuto di recupero si va al riposo sullo 0 a 0. Nel secondo tempo il primo sussulto lo regala Rodriguez, al 5°, con una punizione sulla quale Porta si fa trovare pronto.

Al 6° doppia sostituzione tra i padroni di casa: entrano Mancini e Biagi al posto di Bedini e Bondielli. Al 12° ci prova Benedetti: Porta para con sicurezza.

Al 17° Rodriguez fa notare le sue qualità con una bella iniziativa personale, ma sul suo cross c’è De Benedetti che sventa. Al 19° ripartenza del Seravezza Pozzi, Benedetti prova a beffare Porta dalla distanza ma il suo tiro è da dimenticare.

Il Finale non rinuncia ad attaccare. Al 21° palla in area per Piu, Ramacciotti lo anticipa, la sfera giunge a Conti che calcia altissimo. Al 25° Buttu inserisce Oxhallari per Buonocore.

Al 32° gli ospiti guadagnano il quarto angolo della ripresa, ma non riescono a rendersi pericolosi. Entrambe le squadre durante la fase offensiva badano a non scoprirsi troppo; i portieri non sono quasi mai chiamati in causa.

Al 40° viene ammonito Bresciani per un intervento falloso su Scarrone. Al 43° entra Balbiano al posto di Ferrara, Debenedetti prende il posto di Piu. Al 44° tiro da distanza siderale di Lala: agevole la parata del portiere locale.

L’arbitro fa recuperare tre minuti, poi arriva il triplice fischio. Per il Finale è il quarto pareggio stagionale, grazie al quale sale a quota 10 punti. I giallorossi, però, perdono una posizione, scendendo al quattordicesimo posto.

Domenica 12 novembre i ragazzi di mister Buttu ospiteranno il San Donato Tavarnelle, oggi nettamente battuto in casa dalla Massese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.