IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, Capra torna in campo e segna: buon pari con il Viareggio risultati foto

La formazione guidata da Buttu subisce la rete degli ospiti allo scadere del primo tempo; nella ripresa riesce a raddrizzare il risultato

Finale Ligure. Il Viareggio si è presentato al Borel forte della seconda posizione in graduatoria. Non la più semplice tra le avversarie per un Finale che, reduce dalla batosta col Sanremo, necessitava di punti per muovere una classifica deficitaria.

I giallorossi hanno giocato alla pari con i toscani, ma sul finire del primo tempo sono stati beffati con un gol che, maturato poco prima dell’intervallo, avrebbe potuto abbatterli. Ma il Finale ha reagito bene e ha raggiunto il pareggio a metà ripresa con Capra, al rientro dalla squalifica.

Ci ha pensato quindi uno dei più esperti giocatori sui quali può fare affidamento Buttu a contribuire ad evitare la sconfitta, nell’attesa che il Finale, dopo aver salutato in settimana Capocelli, possa riuscire a trovare sul mercato, che riaprirà venerdì, la punta di cui necessita per inseguire la salvezza in Serie D.

La partita. Pietra Buttu torna al 4-4-2 e schiera Gallo, Conti, Leo, Scalia, Scarrone, Antonelli, Capra, Saba, Piu, Genta, De Martini.

A disposizione ci sono Porta, Ferrara, Farinazzo, De Benedetti, Finocchio, Oxhallari, Buonocore, Lala, Sfinjari.

Il Viareggio di mister Carlo Bresciani gioca con Cipriani, Pedruzzi, Lucarelli, Marinai, Giovanelli, Citti, Lamioni, Mattei, Vanni, Papi, Galligani. Lo schema di gioco è il 4-3-3.

In panchina siedono Carpita, Baldassarri, Minichino, Lazzoni, Andreani, Chicchiarelli, Di Sacco, Cerri, Guazzini.

Arbitra Angelo De Leo della sezione di Molfetta, con l’assistenza di Francesco Monella (Chiari) e Luca Garatti (Crema).

In avvio i giallorossi appaiono determinati, mantengono maggiormente il possesso palla rispetto agli ospiti e cercano di imbastire manovre offensive. Al 4° Leo prova a mettere in mezzo una punizione dalla sinistra, ma la difesa bianconera fa buona guardia.

Tra gli ospiti il più attivo è Vanni: la maggior parte dei palloni passano dai suoi piedi. All’8° serve bene Galligani, il suo tiro è facile preda di Gallo.

Al 18°, a seguito di una punizione calciata da Lamioni, il Viareggio guadagna un angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina il Finale prova la ripartenza, ma Genta viene fermato da Citti al momento del cross.

Al 22° punizione di Marinai: la distanza è elevata, il suo sinistro termina alto. Al 24° De Martini guadagna metri e arriva al tiro: para Cipriani. Al 26° Capra cerca l’assist per Piu, Lucarelli lo anticipa e allontana.

Alla mezz’ora Capra riceve palla in area, scambia con De Martini, e da ottima posizione conclude a rete: Cipriani è ben piazzato e devia in angolo. Tiro dalla bandierina, palla in mezzo e Scarrone di testa manda a lato di poco.

Al 33° cartellino giallo per Marinai, che commette un fallo su Antonelli. Al 41° il Finale ha a disposizione una punizione dal lato corto dell’area: Saba mette sul primo palo, stacco di Scalia e palla alta.

Al 45° il Viareggio passa: cambio di gioco di Lamioni, Galligani fa da sponda per Papi che con un tocco sotto scavalca il portiere. La sfera colpisce il palo e, nonostante il disperato tentativo di due giocatori finalesi, si infila in rete. Il primo tempo si conclude così, con un duro colpo per il Finale.

Nel secondo tempo si riparte senza cambi. La prima offensiva, al 2°, è degli ospiti: Gallo esce per anticipare Vanni. Il portiere finalese lancia lungo e trova Capra, il quale serve un buon pallone a De Martini che da ottima posizione spreca.

Al 14° viene ammonito Mattei che colpisce Saba nel tentativo di liberarsi della sua marcatura. Al 16° entra Sfinjari al posto di Conti.

Al 19° la formazione di mister Buttu pareggia: punizione, Saba mette in area, sul primo palo è ben appostato Capra che mette in rete.

Al 24° dentro Lala, esce Piu. Poco dopo il neo entrata si rende subito pericoloso: palla di Leo per Lala che nell’area piccola devia verso la porta, Cipriani ci attiva e respinge.

Al 27° nel Viareggio entra Minichino al posto di Mattei. Al 33°, nel Finale, De Benedetti sostituisce Scalia. Al 37° secondo cambio tra i bianconeri: Andreani per Galligani.

Al 40° Genta dalla sinistra conclude sull’esterno della rete. Al 41° dentro Lazzoni per Marinai.

Minichino, nel giro di un minuto, viene ammonito per due volte e al 44° il Viareggio resta in dieci.

L’arbitro fa recuperare cinque minuti durante il quale si annota il cartellino giallo per Lazzoni. Termina 1 a 1.

Il Finale non vince da undici partite, ma i 3 punti conquistati negli ultimi quattro turni fanno ben sperare in ottica futura. In classifica resta in quindicesima posizione. Domenica 3 dicembre andrà in scena il terzo, ed ultimo dell’andata, derby della provincia: Albissola contro Finale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.