IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Facce da derby, Valter Battiston: “Il mio Grifone avrà la meglio sul Baciccia blucerchiato”

Il direttore generale del Vado si appella alla legge dei grandi numeri ed all'aiuto dall'alto...

Vado. Genovese e genoano dalla nascita, Valter Battiston, direttore generale del Vado, accetta volentieri, nonostante la scaramanzia, di parlare del derby della Lanterna.

“Sono rossoblù sin da quando ero in fasce – dice l’istrionico Battiston – una passione trasmessa da mio padre e andata avanti negli anni… non potrei mai vedermi con la maglia dei ‘ciclisti’… so di avere scelto la sofferenza, ma il Genoa è il Genoa…”

Il derby può rappresentare la svolta della stagione, sin qui deludente, dei rossoblù?
“In caso di vittoria senz’altro. Me lo auguro, anche per mister Juric, che dopo la salvezza dello scorso anno, sta cercando, in mezzo a mille difficoltà, di fare uscire la squadra da una situazione di classifica non brillante”.

Vince il Genoa, perchè?
“La Sampdoria è una ottima squadra, con una precisa identità di gioco, impostata da quel grande allenatore che è Giampaolo, ma in una partita secca, i valori e la differenza in classifica, si azzerano. Poi il Genoa gioca in casa, per cui avrà la maggioranza del tifo dalla sua e secondo me questo è un vantaggio, a nostro favore, di non poco conto. Aggiungo che, quest’anno, non abbiamo ancora vinto una partita fra le mura amiche e quindi mi appello alla legge dei grandi numeri”.

Chi può essere il giocatore decisivo?

“Rigoni ha la faccia da ‘Genoa’, incarna lo spirito del grifone… insomma ha ‘le phisique du role’, per dare la sterzata decisiva”.

Qual è il derby che ricordi con maggior trasporto?
“Il derby in cui Milito fece tre goal alla Samp, uno sotto l’ammutolita gradinata Sud. Resterà un ricordo indelebile… ho ancora la maglia del ‘Principe’…”

Cosa farai prima del derby?
Sabato mattina andrò alla Madonna della Guardia, sperando in un aiuto dall’alto… insomma dobbiamo attaccarci a tutto, per cercare di non soccombere…”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.