IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cosseria, sparviere colpito con pallini da caccia: soccorso dall’Enpa

Dall'associazione animalista puntano il dito contro un bracconiere: "Difficile sia stato colpito per errore"

Cosseria. Un maestoso esemplare di sparviere, uccello rapace protetto, è stato colpito con diversi pallini da caccia (probabilmente da alcuni bracconieri) in un bosco di Cosseria. Il volatile è stato trovato d alcuni residenti che lo hanno consegnato alle cure dei volontari della Protezione Animali a Savona.

“I controlli veterinari e la radiografia hanno rivelato la presenza di una rosa di pallini da caccia in un’ala e sul corpo; le cure saranno complicate e ancora più difficile la possibilità che riesca ad essere riabilitato per poter volare ed essere rimesso in libertà” spiegano dall’associazione animalista.

“La figura di questo uccello in volo non può essere confusa con altri animali cacciabili e quindi escludiamo che sia stato colpito per errore, ma crediamo che sia stata la deliberata azione di un bracconiere che abbia voluto, ad esempio, ricavare un trofeo da vendere illecitamente a chi ama esporli impagliati nel salotto di casa” concludono dall’Enpa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.