IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colpo di pistola sulla via Aurelia a Loano, giovane ferito ad una gamba fotogallery

Indagini da parte dei carabinieri per ricostruire l'episodio: il ragazzo sottoposto ad intervento chirurgico

Loano. Un giovane albanese, classe 1994, iniziali S.R., residente a Toirano, è stato ferito da un colpo di pistola nel tardo pomeriggio di oggi sulla via Aurelia a Loano: l’episodio si è verificato a poca distanza dall’istituto di Ragioneria, vicino al confine con Borghetto Santo Spirito. Stando alle prime informazioni pare che il ragazzo sia stato ferito ad una gamba e, sanguinante, si sia recato nel vicino negozio di sigarette elettroniche, dall’altra parte della strada.

colpo di pistola

Il commesso del negozio ha prontamente chiamato i soccorsi: sul posto sono intervenuti 118, la Croce Rossa di Loano e i carabinieri. Il giovane è stato portato d’urgenza all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure per le cure del caso, le sue condizioni sarebbero gravi: il 23enne ha perso molto sangue e sarà sottoposto ad un intervento chirurgico.

In questo momento sono in corso le indagini e gli accertamenti da parte dei militari: i carabinieri hanno transennato l’area dove è avvenuto il ferimento dell’albanese e si attendono i primi riscontri dai rilievi effettuati nella zona, con la speranza di trovare qualche elemento utile per ricostruire l’episodio.

Secondo quanto appreso, inoltre, dalle prime testimonianze raccolte sul fatto, sembra che sia il commesso del negozio e altri passanti abbiano sentito un rumore simile ad un piccolo tonfo, senza pensare ad un colpo di pistola che ha raggiunto e ferito alla gamba il giovane.

Naturalmente i militari attendono di sentire la sua versione: intanto sarebbe in corso da parte dei carabinieri un’ispezione all’interno di un garage sotterraneo nei pressi dell’Aurelia, dove potrebbe essere avvenuto il ferimento. Gli accertamenti investigativi procedono frenetici: al vaglio anche le telecamere e altri testimoni.

I miliari stanno inoltre ispezionando il furgoncino bianco del ragazzo ferito, la scientifica è al lavoro per trovare bossoli o tracce che possano identificare il responsabile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.