IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, degrado e scarsa sicurezza nell’ex hotel Torelli: interrogazione del consigliere Giordano

La denuncia dell'esponente della minoranza: "Nessuna procedura per rendere decente e sicura la struttura"

Ceriale. Sono ormai anni, ancor prima di riqualificare la pineta, che l’ex hotel Torelli si trova in uno stato di degrado e incuria. Essendo poi, venendo da Borghetto, il secondo caseggiato che appare agli occhi di tutti, danneggia l’immagine di Ceriale fino a trovare riscontri negativi anche fuori la nostra provincia, in special modo tra i villeggianti”. La denuncia arriva dal consigliere comunale di minoranza Luigi Giordano.

“Dopo gli innumerevoli interventi dei carabinieri prima, e dei pompieri a seguire, per le criticità dello stabile, con cornicioni e intonaco pericolanti, abbiamo ancora le nostre transenne, del comune (non se ne capisce il motivo) a delimitare il pericolo per i numerosi passanti attratti dalla famosa passerella panoramica che unisce i nostri due paesi” aggiunge l’esponente della minoranza.

“Mi domando come mai non è stata adottata nessuna procedura per rendere decente e sicura la struttura? Perché in continuità con la nostra bella pineta non si è provveduto, almeno, a far realizzare dei pannelli di copertura di questo ormai fatiscente palazzo ex hotel storico dei tempi gloriosi del turismo invernale” conclude Giordano.

Il consigliere di minoranza ha presentato una interrogazione che verrà discussa questa sera in Consiglio comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.