IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: Pontelungo ritrovato sul campo di casa, colpo dell’Aurora a Quiliano risultati

Celle Ligure terzo incomodo nella lotta per il primato

Savona. La decima giornata ha segnato una svolta importante per il girone A di Prima Categoria. La capolista Don Bosco Vallecrosia Intemelia ha subito la prima sconfitta e lo ha fatto in modo clamoroso, incassando un 4 a 0 a domicilio dalla San Stevese. I biancorossoazzurri sono andati a segno con De Flaviis nel primo tempo, La Greca, Di Donato e Gagliardi nella ripresa, rilanciandosi verso in zona playoff.

Buon per la Veloce, che battendo il Camporosso si è portata ad un solo punto dal vertice, agganciato poi ieri pareggiando nel recupero. Tra le mura amiche i savonesi si sono imposti per 3 a 0, con reti di Ferrotti ad inizio gara e di Fanelli e Costa nelle battute conclusive.

Settimo successo in dieci partite per il Celle Ligure, che resta in agguato alle spalle della coppia di testa. I giallorossi hanno travolto per 6 a 1 il fanalino di coda San Bartolomeo. Il primo tempo si è concluso col minimo scarto, per un gol di Suetta. Nella ripresa la formazione di mister Massimiliano Ghione ha dilagato con le doppiette di Dorigo e Russo Artimagnella e la rete di Soto Pesce. Infine, per gli ospiti a segno Bertolina.

La Letimbro non vinceva da quattro partite, nelle quali aveva ottenuto tre pareggi. I gialloblù hanno ritrovato il successo e tornano a guardare ai quartieri alti della gruaduatoria. La squadra allenata da Rocco De Marco ha liquidato per 4 a 0 il Sassello con due reti per tempo, firmate da Bianco, Cela e Cossu, quest’ultimo autore di una doppietta.

Al contrario, perde quota l’Altarese, giunta alla terza sconfitta di fila. I valbormidesi sono stati battuti per 3 a 1 dal Sanremo 80, compagine che viaggia in zona retrocessione. Per i vincitori sono andati a bersaglio Saba, Iafolla e Siberie su rigore; per i giallorossi gol di Gavacciuto a risultato ormai acquisito.

All’Aurora la vittoria mancava da cinque giornate. I gialloneri hanno espugnato il Picasso di Quiliano, campo sul quale, due mesi e mezzo prima, pareggiarono in Coppa Liguria. Dopo un primo tempo a reti inviolate, i cairesi guidati da Henry Carnesecchi hanno colpito due volte nella ripresa, con Filippo Saino e Zela. L’Aurora aggancia in classifica proprio il Quiliano & Valleggia in decima posizione a quota 12 punti.

Un punto sotto ci sono Pontelungo e Speranza, che si sono affrontate a Leca d’Albenga. Hanno avuto la meglio i granata di mister Fabio Zanardini per 2 a 0, grazie ad una doppietta di Caneva, autore di un gol per tempo. Per il Pontelungo è la terza vittoria casalinga consecutiva: aver fatto ritorno sul proprio storico campo ha giovato e non poco alla formazione albenganese.

A completare la giornata, il pareggio tra Dianese e Golfo e Bordighera Sant’Ampelio. Botta e risposta nel primo tempo: locali in vantaggio con Sparaccio, replica ospite ad opera di Trevisan.

Per quanto concerne il girone C, seconda vittoria stagionale per il Varazze, che in classifica si mette alle spalle Prato e Ravecca e aggancia il Begato. I gialloneroazzurri si sono imposti proprio sul campo del Prato, per 3 a 2. Hanno chiuso il primo tempo avanti di due reti, segnate da Paini e Morando; ad inizio ripresa hanno fatto tris con Colombi. Poi i genovesi hanno reagito, segnando con Lucà e Zamana, ma i varazzini sono riusciti a portare a casa i 3 punti.

Per vedere risultati e classifica della Prima Categoria girone C clicca qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.