IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: la Veloce cade nel recupero, il Don Bosco Vallecrosia Intemelia sale al comando risultati

Pontelungo, Sassello e Varazze festeggiano la prima vittoria in campionato

Albenga. È finita proprio con il risultato sul quale era stata sospesa e rinviata. Il Don Bosco Vallecrosia Intemelia ha battuto per 1 a 0 la Veloce nel recupero del 1° turno, infliggendo la prima sconfitta stagionale ai granata.

La partita è stata decisa da una rete di Casellato sul finire del primo tempo. I savonesi di mister Mario Gerundo, peraltro espulso in occasione del gol, hanno provato ad evitare la sconfitta ma le loro speranze si sono infrante sulle parate di Messina, che in queste prime 7 giornate di campionato è ancora imbattuto.

Grazie alla loro straordinaria difesa i ponentini balzano in vetta al girone. La Veloce,che era reduce dal netto successo sullo Speranza, è seconda.

Oltre al Don Bosco c’è un’altra squadra ancora imbattuta, la San Stevese, ora terza: ha regolato per 3 a 1 il Bordighera Sant’Ampelio. Dopo l’iniziale vantaggio ospite ad opera di Sofrà dal dischetto, i biancorossoazzurri sono andati a segno con Di Donato, Profeta e Calvini, ribaltando il risultato.

Nel gruppo delle squadre che occupano la quarta posizione, che sono ben quattro, c’è il Celle Ligure. I giallorossi sono al momento l’unica compagine ad aver fermato il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, avendo impattato 0 a 0 all’Olmo Ferro.

Torna a vincere l’Altarese, che sul campo di casa è al terzo successo consecutivo. I giallorossi hanno interrotto la striscia positiva della Letimbro, che durava da cinque turni. Al Fornaciari è finita 1 a 0 per la formazione di mister Marco Fiori, a segno con Mandaliti su rigore nelle fasi centrali del secondo tempo.

In forte ascesa la Dianese e Golfo, con 13 punti conquistati nelle ultime cinque partite. La squadra allenata da Enrico Sardo si è imposta 3 a 1 ad Imperia sul San Bartolomeo. Per i vincitori reti di Colli, Sparaccio e Greco; per i locali temporaneo 1-1 segnato da Roberto Iannolo.

Festeggia la prima vittoria stagionale il Pontelungo che, tornato a giocare al Massabò di Leca d’Albenga, ha avuto ragione del Quiliano e Valleggia per 2 a 1. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con un gol di Cano; nella ripresa la compagine allenata da Fabio Zanardini ha ribaltato il risultato con una doppietta di Rossignolo.

Anche il Sassello può gioire per il primo successo; un risultato che vale i primi 3 punti in campionato. Allo stadio Degli Appennini ha piegato il Sanremo 80 per 2 a 1, agganciandolo in classifica e lasciando all’ultimo posto il San Bartolomeo. La formazione condotta da Marco Manca ha saputo reagire al gol subito a freddo per mano di Iafolla e con le segnature di Rebagliati e Baccino ha fatto sua l’intera posta in palio.

Terza sconfitta per l’Aurora, la prima sul campo di casa. I cairesi hanno ceduto per 2 a 1 al Camporosso. Tutto nel primo tempo: ospiti sul doppio vantaggio con le reti di Calcopietro e Ambesi; i gialloneri hanno accorciato le distanze con Mozzone ma nella ripresa non sono riusciti a ristabilire la parità.

Nel girone C prima vittoria per il Varazze Don Bosco, che resta sul fondo della graduatoria ma aggancia il Prato. I gialloneroazzurri hanno prevalso per 2 a 1 sul campo del Voltri 87. Anche qui tutto nella prima frazione di gara: locali in vantaggio con Machado Guerra; ci ha pensato Paini, con una doppietta, ad interrompere l’astinenza dei varazzini.

Per vedere risultati e classifica della Prima Categoria girone C clicca qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.