IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, una domenica con il derby di Borghetto. Il sindaco Canepa: “Vinca il migliore ma soprattutto vinca lo sport” risultati

Sfida inedita tra i granata del Fbc e i biancorossi del Soccer, società nata da pochi mesi

Borghetto Santo Spirito. Nel pomeriggio di domenica 12 novembre, con inizio alle ore 14,30, presso lo stadio comunale cittadino “Carlo Oliva” di Borghetto Santo Spirito si affronteranno le due squadre cittadine.

Infatti il Comune della Val Varatella, che da oltre un ventennio non aveva due società calcistiche, è sede sia del Fbc Borghetto 1968 che del SC Soccer Borghetto, quest’ultima costituitasi quest’estate. Entrambe militano nel girone A di Seconda Categoria e sono in lotta per il vertice, dato che condividono la seconda posizione.

L’amministrazione comunale si augura che sia una giornata di grande festa e che i tifosi delle due compagini diano prova di civiltà e maturità. Il primo cittadino borghettino, Giancarlo Canepa, ha inviato alcune sue considerazioni ed auspici anche allo scopo di prevenire ogni possibile criticità connessa a una delle partite più sentite del campionato

Sarà il nostro derby, non accadeva dagli anni ’80 – scrive il sindaco -. Sento il bisogno di rivolgere un accorato appello a tutti coloro che saranno presenti al campo affinché si crei, tra le tifoserie e gli spettatori, un clima di appassionata partecipazione sportiva all’evento, improntato al massimo rispetto dei valori del fair-play. Auspico che si eviti ogni forma di sopraffazione e di violenza per vivere, insieme, una bellissima giornata di sport”.

Dentro e fuori il rettangolo di gioco sia una grande festa all’insegna dello sport, dello spettacolo, della sana competizione agonistica e del calcio vissuto in amicizia in cui prevalga da parte di tutti il senso di responsabilità, il rispetto delle regole, della legalità e della voglia di divertirsi – ribadisce Canepa -. Spero che questo derby possa diventare per Borghetto un’occasione non solo di divertimento ma anche di grande coesione sociale“.

“Domenica abbiamo la possibilità di scrivere una bella pagina di letteratura calcistica. Siamo chiamati, tutti, ad adoperarci per contribuire affinché ciò avvenga – conclude -. Vinca il migliore ma soprattutto vinca lo sport e vinca Borghetto“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.