IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Barca in fiamme e sversamento di idrocarburi, esercitazione in porto a Savona foto

Si terrà mercoledì mattina nell'ambito delle iniziative di prevenzione e sicurezza in mare

Savona. Maxi esercitazione antincendio, antinquinamento e di security in programma mercoledì mattina davanti allo specchio acqueo del porto di Savona, sotto il coordinamento della Guardia costiera savonese che dirigerà le operazioni. Lo scenario vedrà la simulazione di un intervento di soccorso e messa in sicurezza per un incendio ad una imbarcazione in mare, con sversamento di idrocarburi e una situazione di grave rischio e pericolo ambientale.

Nel corso dell’esercitazione antincendio e antinquinamento saranno poste in atto e verificate, tutte le misure di emergenza prescritte, con particolare riguardo alle comunicazioni di allertamento, all’attivazione della catena di comando e controllo, nonché alla prontezza operativa dell’intera organizzazione, pertinente l’ambito marittimo e preposta alla gestione ordinaria e d’emergenza per lo spegnimento dell’incendio e l’attività di bonifica.

In seguito alla comunicazione di emergenza a bordo della nave la Capitaneria di Porto di Savona attiverà il dispositivo preposto alla gestione delle emergenze che ha visto coinvolti, insieme al personale della Capitaneria, i mezzi navali e terrestri del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco – preposto alla direzione tecnica delle attività di lotta agli incendi, Polizia di Stato Ufficio di Frontiera Marittima, Autorità di sistema Portuale Porti di Savona e Vado Ligure – i servizi tecnico nautici del Porto di Savona- Vado Ligure (Piloti del Porto, Società concessionaria del servizio di rimorchio, Gruppo Ormeggiatori), società concessionaria del servizio antinquinamento/disinquinamento e il servizio di soccorso sanitario.

Tale tipologia di esercitazione, svolta con periodica regolarità e la convinta partecipazione dei diversi attori, pubblici e privati, coinvolti riveste particolare importanza in un porto, come quello di Savona, che si sviluppa senza soluzione di continuità lungo tutto il litorale compreso tra i comuni di Albisola Marina e Bergeggi: la grande professionalità di tutti gli elementi coinvolti, consente di garantire la piena operatività dello scalo commerciale e la contemporanea tutela degli aspetti connessi alla sicurezza e alla tutela dell’ambiente marino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.