IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ata, ecco il nuovo bando per i parcheggi di via Saredo a Savona

Le due precedenti aste pubbliche sono andate deserte

Più informazioni su

Savona. Nuovo bando di Ata per i contestati parcheggi di via Saredo a Savona, al centro di una polemica politica che ha visto aspre critiche da parte di Pd e M5S rivolti ai vertici della società partecipata e all’amministrazione comunale savonese. In tutto, a disposizione dei privati, 149 posti auto.

Le due precedenti aste pubbliche (quella del 27 settembre e del 3 ottobre), messe in atto per far cassa e risollevare le sorti finanziarie dell’azienda, sono andate deserte.

Gli avvisi d’asta sono visionabili sul sito internet della società: www.ataspa.it. I posti auto sono messi in vendita, singolarmente, suddivisi per tipologia, standard, medium e large, come già previsto in occasione delle precedenti aste, restano invariati anche gli importi a base d’asta ossia: 20.500,00 euro, oltre spese di legge, per posto auto “standard” – 34.200,00 euro, oltre spese di legge, per il posto auto “large” – 25.000,00 euro, oltre spese di legge, per posto auto “medium”.

L’asta è pubblica e pertanto aperta sia a soggetti privati sia a persone giuridiche senza limite di numero di posti acquistabili. Tra la documentazione messa disposizione sul sito internet, oltre agli allegati integranti e sostanziali degli avvisi d’asta, gli interessati potranno prendere visione del regolamento condominiale finalizzato a disciplinare le aree ad uso comune.

Il termine di presentazione delle offerte è stabilito alle ore 12:00 del 12 dicembre 2017. Secondo quanto appreso in merito al nuovo bando pubblico, resta confermato l’interessamento di un soggetto imprenditoriale non savonese, che potrebbe prendere in blocco i park di via Saredo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.