IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, la raccolta fondi della Festa delle Associazioni “regala” 5 nuovi defibrillatori foto

Le apparecchiature sono state consegnate ufficialmente al sindaco di Andora Mauro Demichelis e al Sindaco di Stellanello Claudio Cavallo

Andora. Cinque defibrillatori acquistati con i fondi raccolti nell’ambito della Festa delle Associazioni, resa possibile nel settembre scorso, dal lavoro congiunto dell’Associazione Arma Aeronautica di Andora, della Protezione Civile Gruppo Intercomunale dell’Unione Valmerula e Montarosio e dalle associazioni di volontariato andoresi che hanno realizzarlo una golosa festa gastronomica apprezzata da turisti e residenti.

Le apparecchiature sono state consegnate ufficialmente al sindaco di Andora Mauro Demichelis e al Sindaco di Stellanello Claudio Cavallo.

La cerimonia è stata ospitata presso il Distaccamento dell’Aeronautica Militare di Capo Mele, dove il Comandante, Ten.Colonnello Francesco Santucci, nel suo indirizzo di benvenuto, riportando anche i saluti del Gen. D.A. Stefano Frigerio, Comandante della 1^ Regione Aerea, ha ringraziato tutte le autorità civili e religiose intervenute alla cerimonia che con la loro presenza testimoniano il profondo legame del Reparto dell’Aeronautica Militare con il territorio, con le diverse Associazione presenti e, più compiutamente, con l’Unione della Valmerula e Montarosio, costituita dai Comuni di Testico, Stellanello, Cesio e Chiusanico. Ha evidenziato, inoltre, come la proficua e costante collaborazione dell’Aeronautica Militare con tutte le Associazioni e le realtà presenti sul territorio del ponente ligure, testimoniano la volontà di perseguire l’obiettivo di “un’Aeronautica sempre più coesa e sempre più utile al Paese, con l’intendimento di tradurre in azioni sempre più concrete quell’aspirazione alla sicurezza, alla pace ed al rispetto della dignità umana che è patrimonio condiviso di tutto il popolo italiano”.

Dopo i pannelli di segnalazione delle allerte meteo, acquistati con i fondi della prima edizione della festa, i nuovi apparecchi andranno a completare la mappa dei defibrillatori già installi dal Comune ad Andora.

“Grazie a coloro che hanno reso possibile la festa, a tutte le Associazioni che hanno cucinato, al Gruppo Intercomunale di Protezione Civile che l’ha ideata, all’Associazione Arma Aeronautica che ha coadiuvato attivamente l’organizzazione e soprattutto a tutti gli andoresi e ai turisti che hanno partecipato con generosità alla Festa permettendo l’ottimo risultato e evidenziando la grande capacità della collettività di Andora e del mondo del Volontariato di fare squadra per una buona causa, nella quotidianità come negli eventi festosi, mettendo sempre al centro il bene comune.” – ha dichiarato il sindaco Mauro Demichelis – Dei tre defibrillatori ricevuti, due saranno installati a Colla Micheri e a Rollo. Il terzo sarà installato e manutenuto dalla Bocciofila di Andora che lo sistemerà all’esterno della struttura sportiva a servizio anche del centro cittadino”.

Soddisfatto per la sfida vinta anche Ernesto Enzo, presidente dell’Associazione Arma Aeronautica Andora: “Ci è stato richiesto di dare un contributo importante alla manifestazione come Capofila, impegno molto gravoso, ma che abbiamo accettato impegnandoci in un lungo lavoro come l’organizzazione dell’evento per l’acquisto di numero 5 defibrillatori da immettere sul territorio della Valmerula. Naturalmente speriamo di non doverli mai usare, ma che all’occorrenza siano pronti a salvare una vita umana. Il mio ringraziamento va al Comandante del Distaccamento di Capo Mele Ten. Col. Francesco Santucci per l’ospitalità, al sindaco di Andora Demichelis Mauro Presidente del unione dei comuni Valmerula e il sindaco di Stellanello , Dott. Cavallo Claudio e a tutte le Associazioni che con il loro contributo hanno fatto si che questo importante Evento si sia potuto realizzare.” – ha dichiarato Canzoneri – Un ringraziamento particolare va al Amico Fabio Curto Responsabile della Protezione Civile di Andora che con il suo gruppo gemellati con l’Ass. Arma Aeronautica di Andora che ci ha coinvolto in questo progetto che ha dato lustro a tutta la nostra Associazione Nazionale.

Fabio Curto, responsabile del Gruppo intercomunale di Protezione civile dell’Unione Valmerula e Montarosio, ha dato l’appuntamento alla prossima edizione della Festa delle Associazioni: “Voglio ringraziare tutte le associazioni della Valmerula che hanno reso possibile l’evento, in modo particolare la Associazione Arma Aereonautica di Andora ed il suo Presidente Enzo Canzoneri che ha sposato il progetto. Il nostro impegno ed i nostri sforzi sarebbero stati inutili senza la componente più importante e determinante che è la cittadinanza andorese tutta e i nostri turisti che partecipando numerosi e con entusiasmo hanno fatto si che il nostro “sogno” iniziale diventasse realtà. – dichiarato Curto – Grazie al Comandante Ten.Col. Francesco Santucci che ci ha ospitato presso il Distaccamento AM di Capo Mele per la cerimonia di consegna e per la sua sensibilità verso il progetto condivisa anche con il suo predecessore Tenente Colonello Rubino e al sindaco di Andora e presidente dell’Unione dei Comuni Valmerula e Montarosio, Mauro Demichelis per il sostegno e l’appoggio per la buona riuscita dell’evento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.