IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, gli special chef della cucina del “Sorriso” brand ambassador di Conad foto

Al via un percorso didattico di autosufficienza domestica che coinvolgerà gli alunni dell’Istituto Giancardi-Galiei-Aicardi

Alassio. “Persone oltre le cose”. Sarà questo slogan ad accompagnare il percorso didattico di autosufficienza domestica che coinvolgerà gli alunni con speciali abilità dell’Istituto Giancardi-Galiei-Aicardi di Alassio nel nuovo laboratorio di cucina multimediale.

Dopo la presentazione del logo al sindaco Enzo Canepa, il progetto di autosufficienza domestica entra nel vivo con una prima unità didattica di autonomia sociale e personale: la spesa al supermercato Conad City con la divisa griffata “Fortuna”, azienda premium dell’abbigliamento professionale, partner insieme a Nordiconad della cucina del Sorriso.

“Gli special chef, hanno spiegato gli organizzatori, – grazie al sostegno di Nordiconad, avranno l’opportunità di sperimentare anche durante l’orario scolastico, attraverso percorsi di autonomia, le attività rutinarie legate alla quotidianità come fare la spesa, gestire la dispensa domestica e garantire la conservazione degli alimenti rispettando le norme igieniche e sanitarie prevista dai protocolli dell’Haccp”.

“La nuova struttura laboratoriale, abbinata alla caffetteria didattica multimediale, permetterà ai ragazzi con bisogni speciali una formazione a 360 gradi nel settore dell’enogastronomia e, grazie alle telecamere per videoregistrazione, consentirà di trasmettere in streaming  le performance degli chef speciali, di volta in volta seguiti e coordinati da docenti e opinion leader del mondo del food”.

“La nuova cucina, progettata dall’ingegner  Ferdinando Carapezzi, project manager designer  dell’azienda Beffi Luciano, agenzia Angelo Po per le provincie di Savona e Imperia, rappresenta una novità nel panorama scolastico per quanto concerne la valorizzazione dei talenti speciali  legati alle piattaforme social: un concept che potrebbe rappresentare il futuro per il finanziamento della didattica speciale attraverso le sponsorizzazioni delle aziende che utilizzano il social media marketing per promuovere i loro prodotti”, hanno concluso dall’Istituto.

Il laboratorio  sarà inaugurato il 30 novembre, anticipando la ricorrenza del 3 dicembre,”Giornata Internazionale delle persone con disabilità”, in occasione della cena di beneficenza che vede, come da tradizione, ai fornelli e in sala, le docenti e i docenti delle discipline umanistiche e scientifiche dell’istituto  Giancardi, Galilei e Aicardi.

Il laboratorio didattico multimediale, ideato e promosso dal Centro Studi del “Giancardi”, è stato realizzato grazie al contributo dalla Fondazione De Mari, dell’Associazione Missione Autismo di Savona, del Comune di Alassio, del Comune di Albenga, del Comune di Laigueglia, del Lions Club “ Baia del Sole” Alassio, di Fidapa BPW Italy sezione di Albenga, di Fortuna Abbigliamento Professionale Serra Riccò (GE), dell’Impresa Edile Mallamaci Alassio e da Adso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.