IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tartarughe americane d’acqua, l’appello dell’Enpa: “No alla vendita nei negozi”

E ora l'associazione lancia un altro appello per trovare una casa idonea ad una tartaruga

Più informazioni su

Albenga. Appello dei volontari dell’Enpa savonese ai negozi di animali della provincia, affinché rinuncino a detenere e porre in vendita tartarughe americane d’acqua “guance gialle”. “Da piccole sono un’attrazione irresistibile per molti bambini, che convincono i genitori ad acquistarle – spiega l’Enpa -, ma poi i bambini crescono ed hanno altri interessi, mentre crescono anche le tartarughe e necessitano di acquari più grandi o, meglio, di un laghetto o uno stagno ed i genitori a questo punto decidono di disfarsene; e spesso abbandonandole nei corsi d’acqua della provincia dove, o muoiono per inedia o, se riescono a sopravvivere, decimano la piccola fauna ittica locale”.

“I pochi centri di raccolta della ex Forestale e delle associazioni animaliste, o di privati che le accettano a pagamento, sono ormai al collasso ed anche la Protezione Animali savonese, che ne recupera almeno una trentina all’anno, non se la passa meglio”.

E l’Enpa lancia l’ennesimo appello “per trovare una casa, con laghetto o stagno, all’ennesima vittima di questa moda funesta, sperando ancora che il Parlamento, dopo il divieto di importazione, allevamento e vendita della specie “guance rosse”, lo imponga anche per la più comune e diffusa “guance gialle”; una signora di Albenga non può più tenere la tartaruga e cerca qualcuno che lo voglia adottare; chi è interessato telefoni al numero 335 342250, è urgente” conclude l’Enpa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.