IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: Dego, debutto entusiasmante risultati fotogallery

Colpo del Millesimo in casa del Cengio; il Plodio ribalta la Rocchettese

Cengio. Ha preso il via domenica 8 ottobre il girone B di Seconda Categoria che annovera otto squadre della Val Bormida e quattro rivierasche. Un incontro, però, è stato rinviato: Olimpia Carcarese e Priamar Liguria si affronteranno mercoledì 1 novembre.

Partenza col botto per la matricola Dego. I biancoblù si sono imposti al Ruffinengo sulla Fortitudo Savona per 4 a 1. I gialloneri sono passati in vantaggio per primi grazie ad un autogol di Fabio Rabellino. Nel giro di un quarto d’ora gli ospiti hanno ribaltato il risultato con una doppietta di Zunino, il cui primo centro è arrivato dal dischetto. Nel secondo tempo la squadra allenata da Gian Marco Albesano ha messo al sicuro il risultato con le reti di Monticelli e Adami.

Successo in rimonta anche per il Plodio sul campo della Rocchettese. I rossoblù hanno sbloccato il risultato con Vigliero; Nasyr ha pareggiato e poi, nel secondo tempo, la formazione di mister Massimiliano Brignone ha trovato il gol vittoria con Mauro Gennarelli.

È uscito il segno “2” pure al Pino Salvi, dove il Cengio è stato piegato da un Millesimo che ha già saputo mettere in mostra le sue grosse potenzialità. Dopo un primo tempo a reti inviolate, nella ripresa i ragazzi condotti da Edy Amendola hanno realizzato il gol partita con Bove, una delle bandiere dalla squadra, al sesto anno in giallorosso.

Vittoria casalinga, invece, al Faraggiana. La Santa Cecilia ha fatto sua per 3 a 2 la combattuta sfida con il Murialdo. Gli ospiti, guidati da Fabio Macchia, hanno segnato per primi con Scavino. Ormenisan ha risposto per gli albissolesi, ma Oddone ha riportato avanti i biancorossi. Prima dell’intervallo Porta ha siglato il nuovo pareggio. Nel secondo tempo una sola rete e su rigore: dagli undici metri Ormenisan non ha sbagliato, consegnando i 3 punti alla truppa di mister Blangero.

Al Mazzucco di Voze l’unico pareggio, tra Nolese e Mallare. Poco dopo l’intervallo Antonio Gennarelli ha portato in vantaggio i rossoblù del presidente Ivan Zappa; Acunzo su calcio di rigore ha evitato la sconfitta alla compagine di mister Gerardo Magalino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.