IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mioglia, sparita la cuccia dei gatti della colonia felina

La sparizione è stata scoperta dai volontari della Protezione Animali che adesso chiedono ai responsabili di restituirla

Mioglia. I gatti della colonia felina libera in località Rabozzan a Mioglia, gestita da alcuni volontari aderenti alla Protezione Animali, sono rimasti senza cuccia. La casetta dove i mici potevano ripararsi nella notte (soprattutto ora in vista della stagione invernale) è infatti sparita come denunciano i volontari dell’associazione animalista che lanciano un appello perché sia restituita.

“La colonia felina di Mioglia non ha vita facile malgrado si trovi in una accogliente zona di campagna. I dieci gatti che la compongono hanno dovuto essere difesi dall’Enpa negli anni scorsi a causa di problemi edilizi e cambiamenti di proprietà di alcuni edifici della frazione. I gatti durante il giorno girano per le campagne e la sera si rifugiano per dormire in una confortevole cuccia sistemata per loro ai margini del bosco dai volontari. La zona è frequentata in questi giorni da cercatori di funghi e cacciatori di cinghiale e, senza per ora incolpare le due categorie, la cuccia è improvvisamente sparita, lasciando i gatti all’addiaccio e con le notti sempre più fredde” dicono dall’Enpa.

“Per questo, prima di provvedere a rimettercene un’altra, l’Enpa lancia un appello affinché la cuccia venga restituita ai mici dagli ignoti che l’hanno prelevata, forse pensando che fosse abbandonata” aggiungono dalla Protezione Animali Savonese.

“L’Enpa ricorda che, in base ad una normativa regionale sulla tutela delle colonie feline libere proposta e fatta approvare nel 2000 dalla stessa associazione, il danneggiamento e l’asportazione delle strutture di ricovero dei mici è punito con sanzioni pecuniarie, come pure ostacolare l’attività di chi se ne prende cura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.