IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo: l’alta pressione cede, ma la vera pioggia si fa attendere previsioni

Il clima sarà sempre molto mite per il periodo

Più informazioni su

Liguria. Ancora niente pioggia in Liguria. Secondo il Centro Limet non pioverà oggi e non pioverà nemmeno domani né nel fine settimana (se non con un parziale e veloce interessamento del settore centro-orientale). Il vasto campo di alta pressione presente sull’Italia, seppur in lento cedimento, non permette ancora l’ingresso delle perturbazioni atlantiche. E il clima sarà sempre molto mite per il periodo. Queste le previsioni di Limet a breve termine.

Foto Meteo Varazze Sole

La lunghissima fase di tempo anticiclonico, soleggiato e molto mite su tutta l’Italia a cui non si sottrae la Liguria è destinata a continuare almeno sino a domenica. Nella seconda parte del weekend un ulteriore ma temporaneo cedimento dell’alta pressione potrebbe far tornare le tanto attese piogge sulla nostra regione, in particolar modo sul settore centro-orientale. Una parentesi piovosa, va precisato, assolutamente non in grado di scalfire la pesante fase siccitosa in atto mentre nel lungo termine non si scorge una svolta all’insegna delle vere piogge autunnali che dovrebbero cadere nel mese di ottobre.

Questo giovedì, dopo una notte con cieli sereni lungo la regione vedrà l’aumento nel corso della mattinata della nuvolosità medio-alta a partire da ponente inframezzata a spazi soleggiati. Il fronte perturbato in azione tra Isole Baleari e Francia sud-occidentale potrà solo scalfire il muro altopressorio presente sulle nostre zone e sarà costretto a deviare la sua traiettoria sulle coste nord-africane tra Marocco e Algeria. Le temperature, le minime in leggero aumento, comprese tra 2 e 9°C nelle zone interne, tra 11 e 17°C lungo la fascia costiera, si manterranno stazionarie nei valori massimi intorno ai 18/21°C, di qualche punto sempre sopra le medie del periodo.

La giornata di venerdì vedrà un veloce ripristino di condizioni di cieli sereni con transito di velature da nord sospinte dalla ventilazione a tratti forte sulle zone di Ponente. Le temperature potranno subire aumenti lungo la fascia costiera interessata a causa dell’effetto foehn. A partire da sabato un nuovo aumento della nuvolosità in estensione da ovest annuncerà il moderato e temporaneo peggioramento atteso per la giornata di domenica quando le piogge sotto forma di rovesci e qualche temporale fuori stagione potrebbero interessare la regione, in particolar modo i settori centro-orientali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.