IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incontro tra Alassio Ambiente ed amministrazione: il sindaco chiede una azione più invisiva

Canepa: "Alassio è meta turistica di eccellenza, pertanto il servizio deve essere eccellente con più passaggi e controlli"

Più informazioni su

Alassio. Un’azione più incisiva e capillare per migliorare gli aspetti di pulizia della città e smaltimento rifiuti, ma anche soddisfazione per il notevole aumento della percentuale di raccolta differenziata sul territorio. È quanto evidenziato dal sindaco Enzo Canepa nell’incontro con i vertici della società Alassio Ambiente richiesto dall’amministrazione comunale e al quale hanno partecipato la giunta e la maggioranza consiliare.

“È stato un incontro da noi richiesto per fare il punto sulla situazione, messa alle spalle l’intensa stagione turistica, in vista dell’autunno e del 2018 – afferma il sindaco – I numeri della raccolta differenziata, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo sistema porta a porta a monte della ferrovia, sono incoraggianti, per quanto concerne il raggiungimento degli standard posti dalla Regione Liguria per l’aumento delle percentuali di differenziata, per non incontrare pesanti sanzioni in futuro. Al tempo stesso, abbiamo evidenziato alcune problematiche emerse negli ultimi mesi e richiesto un’azione più incisiva in termini di pulizia della Città e raccolta rifiuti. Alassio è una meta turistica di eccellenza a livello nazionale e internazionale, e pertanto il servizio deve essere eccellente, con più passaggi e più controlli”.

Oltre all’azione da parte della società incaricata, il Comune, con una collaborazione tra Assessorato all’Ambiente e Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Scolastiche, darà vita a numerose iniziative per coinvolgere la cittadinanza, a cominciare dalle nuove generazioni. “In collaborazione con Alassio Ambiente sarà realizzato un calendario dell’anno 2018, in cui nei diversi mesi le giornate saranno colorate a seconda del tipo di raccolta prevista, così che il cittadino possa essere agevolato nel conferimento delle diverse tipologie di rifiuti, con spiegazioni dettagliate e informazioni utili”, affermano gli Assessori Angelo Vinai e Lucia Leone in una nota congiunta. “Saranno coinvolte anche le scuole del territorio con incontri pubblici e iniziative di educazione civica per avvicinare e sensibilizzare tutti i bambini del territorio al rispetto dell’ambiente e all’importanza della differenziata. È essenziale rendere la cittadinanza partecipe, a cominciare dai più piccoli, per avere una Città sempre più rispettosa dell’ambiente”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.