IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, esemplare di porciglione soccorso dai volontari di Enpa

Era in difficoltà a causa di siccità e mancanza di cibo

Finale Ligure. I volontari della Protezione Animali savonese hanno soccorso un bellissimo esemplare di porciglione in difficoltà a Finale Ligure.

Si tratta di “uno schivo uccello migratore che vive nei torrenti tra canne e cespugli e si ciba di piccoli animali e semi; è quindi particolarmente colpito dalla perdurante siccità in corso e l’Enpa non dubita che il soggetto raccolto fosse in difficoltà proprio per la siccità e la mancanza di cibo, perché nella gabbia curatoriale in cui è stato ricoverato, con acqua e mangime a disposizione, si è subito ripreso”.

“E’ un animale molto timido e riservato, meno che nella stagione degli amori, in cui si esibisce in un elaborato rituale di corteggiamento che vede la femmina all’azione; purtroppo è tra le specie cacciabili, dal primo ottobre al 31 gennaio, anche se riesce davvero difficile capire chi ha il coraggio di sparare ad un animale così gentile ed affascinante”.

L’Enpa rinnova la protesta per la stagione venatoria in corso “aperta normalmente dalla Regione Liguria malgrado la richiesta, condivisa dall’Ispra, di sospenderla fino all’arrivo delle piogge. E continua a chiederla, perché le condizioni climatiche sono ogni giorno più critiche per la fauna selvatica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.