IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bando over 60 della Regione, via libera all’aumento del plafond per 900 mila euro

Berrino: “L'obiettivo è finanziare tutti i progetti ammissibili. Soddisfatti per la risposta ottenuta dal territorio”

Più informazioni su

Regione. “Per dare la necessaria copertura finanziaria a tutti i progetti presentati dai Comuni, Unioni di Comuni ed enti parco, e giudicati ammissibili, come ci eravamo impegnati, abbiamo provveduto a implementare con 900 mila euro i fondi destinati ai cantieri scuola e lavoro per gli over 60”.

Lo annuncia l’assessore regionale alle politiche attive del lavoro Gianni Berrino, dopo l’approvazione, da parte della giunta regionale, dell’implementazione del plafond per il bando regionale dedicato agli over 60 (linea C del Piano over 40 cantieri scuola-lavoro), che si è chiuso il 30 aprile.

“Il prossimo passaggio – spiega l’assessore Berrino – sarà portare il provvedimento in consiglio regionale. Inizialmente avevamo previsto uno stanziamento di 564mila euro, ma, viste le richieste di contributi per un totale di oltre 1,7 milioni di euro, siamo riusciti a reperire le risorse necessarie alla copertura di tutti i progetti ammissibili. La risposta ottenuta dal territorio ha confermato che il bando abbia dato un’adeguata risposta a quei disoccupati ‘adulti’ che hanno maggiore difficoltà a essere ricollocati sul mercato del lavoro e traguardare la meritata pensione oltre che un supporto ai Comuni ed enti locali nei lavori di pubblica utilità”.

La misura, varata a novembre 2016, è finalizzata ad accompagnare alla pensione persone con più di 60 anni, rimaste senza lavoro, attraverso l’impiego in lavori di pubblica utilità nei Comuni, con particolari agevolazione per quelli di piccole dimensioni, con meno di 3mila abitanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.