IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, frana sulla strada del Deserto: al via i lavori di ripristino stradale

Il costo del primo lotto di intervento ammonta a 490 mila euro

Varazze. Lunedì 4 settembre inizieranno i lavori di ripristino stradale legati alla frana che ha interessato, nell’autunno 2014, la strada del Deserto, colpita dall’evento alluvionale. I tempi previsti per l’esecuzione di quello che è il primo lotto di lavori sono 120 giorni.

“Per ripristinare la viabilità sono previste diverse lavorazioni quali: regimazione delle acque e posizionamento di drenaggi sotterranei, allargamento della strada a valle tramite la realizzazione di terre armate e verrà posta una barriera para massi a monte della strada a protezione della futura viabilità – specifica l’assessore Luigi Pierfederici –; inoltre, al termine dei lavori verrà installato un sistema di regolazione della viabilità che in caso di allerta meteo o piogge intense darà la possibilità di gestire in tutta sicurezza il flusso veicolare”.

L’importo totale di questo primo lotto di 490.000 euro di cui per lavori 316.000 euro, mentre l’importo totale di entrambe i lotti è di 850.000 euro. Per il secondo lotto non vi è ancora finanziamento.

“Per l’amministrazione – afferma il sindaco Alessandro Bozzano – è sempre tra le priorità la messa in sicurezza del territorio a dimostrazione di ciò l’investimento totale fatto, per la zona del Deserto, è di quasi un milione di euro se si considera la realizzazione del ponte in sostituzione del guado sul torrente Arrestra al confine con Cogoleto. Senza l’esecuzione di questi due interventi questa parte di territorio sarebbe rimasta completamente isolata in caso di eventi piovosi importanti o allerta meteo. Tali opere necessitano di chiusura della strada che sarà segnalata adeguatamente in diversi punti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.