IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Susanna Scaramucci vola nella 38^ Marcia Settembrina

L'esperta podista vince agevolmente la competizione. Tra gli uomini doppietta sul podio per il Triathlon Savona

Si è corsa domenica la 38^ Marcia Settembrina, una classica del podismo savonese, organizzata da dalla Sms Tambuscio di Marmorassi e dalla Fondazione De Mari. Il percorso si snodava nell’entroterra savonese per circa 11 km con un dislivello positivo di 480 m. In contemporanea si è svolto il Memorial Tambuscio, una camminata di 7 km aperta a tutti e a passo libero. L’evento è stata l’occasione per fare anche un’azione di solidarietà: infatti una parte della quota di partecipazione è stata destinata alla Onlus Find The Cure.

I podisti savonesi quest’anno hanno risposto presente, con una partecipazione incrementata di molto, specialmente al femminile (l’anno scorso erano state solo 8 le iscritte). 85 podisti hanno preso il via, e i corridori locali hanno ripreso lo scettro della competizione sia al maschile che al femminile, dopo che, lo scorso anno erano stati i cugini genovesi a dominare.

Pietro Camozzi è stato il più veloce, completando il percorso in 53’45” e centrando una bella doppietta per il Triathlon Savona insieme ad Andrea Foresta che chiude al terzo posto. Fra i due compagni di squadra è spuntato Giovanni Pesce della Polisportiva San Francesco, il cui exploit ha “rovinato” la festa al Triathlon Savona che piazza anche Roberto Ferro ai piedi del podio.

Quinto Marco Pavone del TrailRunners Finale davanti al primo dei genovesi: Pasquale Sorrentino dei Maratoneti Genovesi. Settima posizione per Carlo Sambarino della San Francesco davanti a Claudio Gaino, ancora dei Triathlon Savona; Giorgio Bianchi della Polisportiva Arenzano; Giovanni Zuffo della Runner Loano.

Tutto ponentino anche il podio femminile grazie alla vittoria dell’inesauribile Susanna Scaramucci dell’Atletica Varazze che stravince la gara con il tempo di 1:03:44, rifilando alla seconda, Sara Piovano della Cambiaso Risso, un distacco di quasi otto minuti. Terza posizione per Erica Lentini dei Runners Desio che ha la meglio su Beatris Loayza dell’Atletica Varazze al termine di una sfida in cui le due podiste si sono date battaglia fino all’ultimo metro.

Quinto posto per la piemontese Maria Orlando della Pam Mondovì, che precede altre due savonesi: Cristiana Cavallero della Podistica Savonese e Veronica Ferraioli del Triathlon Savona. Più staccata Maria Gabriella Marinari della Delta Spedizioni che all’ottavo posto precede la vadese Stefania Privati dell’Osa. Chiude la “top ten”, Andreina Rusca della Podistica Savonese.

La Podistica Savonese (nella foto) è stata premiata quale società più numerosa. Tra i tanti si sono distinti Cristiana Cavallero prima di categoria e Graziella Gattullo seconda di categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.