IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, al Ferraris-Pancaldo aperte le iscrizioni ai corsi dedicati a giovani disoccupati nel mondo del mare

Per la formazione di installatore e manutentore di impianti elettrici nautici, frigorista navale e addetto ufficio merci

Più informazioni su

Savona. Iscrizioni aperte fino al 16 ottobre, al “Ferraris Pancaldo” di Savona, per i corsi di installatore e manutentore di impianti elettrici nautici, frigorista navale e addetto ufficio merci, nell’ambito del progetto “Blu Savona” di cui l’istituto tecnico savonese è uno dei partner.

Sono 30 in tutto, dieci per ciascun settore, i posti disponibili, di cui il 50 per cento riservato alla componente femminile, per i giovani diplomati disoccupati che avranno sbocchi lavorativi concreti nel mondo del lavoro collegato alle attività marittime. Ogni corso durerà 700 ore di cui: 490 di formazione in aula e 210 ore di stage. Un’alta percentuale di loro verrà assunta dalle aziende presso le quali svolgeranno lo stage.

Il progetto “Blu Savona”, risponde realmente alla necessità che sono state ribadite in più sedi dalle aziende che operano in ambito marittimo, ovvero immettere personale adeguatamente formato, in grado di integrare eventuali gap formativi specifici, con un breve affiancamento che possa portare all’interno delle aziende competenze specifiche in termini di innovazione tecnologica.

Le figure richieste sono: il frigorista navale, operaio specializzato, che esegue i lavori di manutenzione e riparazione di impianti ed apparecchi di refrigerazione nei magazzini portuali o in qualsiasi contesto di stoccaggio in cui siano utilizzati impianti di refrigerazione; l’installatore/manutentore di impianti elettrici nautici che svolge attività di predisposizione di piani di installazione, di realizzazione, controllo e manutenzione degli impianti elettrici di bordo, elaborando anche schemi e disegni tecnici afferenti all’impiantistica elettrica; infine, l’addetto all’ufficio merci che svolge attività amministrative di controllo documentale relative a operazioni di movimentazioni merci e container, all’espletamento e al controllo delle pratiche per l’imbarco e procedure di autorizzazione dell’agenzia marittima.

Il progetto “Blu Savona” fa parte di uno dei 14 progetti vincitori del bando “Blu economy”, finanziati dai fondi europei Fse realizzato dalla regione Liguria. Il “Ferraris Pancaldo” fa parte dell’Ats (Associazione Temporanea di Scopo) di cui la Xelon Sinergetica S.r.l. ente di formazione genovese, è l’ente capofila; inoltre partecipano al progetto: la Old school, ente di formazione di Savona; il Consorzio Obiettivo Spiagge, consorzio degli stabilimenti balneari della provincia di Savona e “Artescienza”, che da anni si occupa di studio e ricerca scientifica dell’ambiente marino.
Tutte le informazioni sono reperibili nel sito dell’istituto “Ferraris Pancaldo”, www.ferrarispancaldo.gov.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.