IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presepe degli abissi, prosegue la realizzazione della scultura della Madonna

Sarà realizzata dall'artista Laura Romano: sarà alta un metro e sessanta

Albisola Superiore. Continua il lavoro per la realizzazione della Madonna in terracotta che verrà posizionata, in maniera permanente, a 200 metri dalla riva e a sei metri di profondità, davanti ai bagni Golden Beach di Albisola.

L’associazione “Presepe degli Abissi Albisola” punta infatti a creare un presepe sommerso in ceramica con sculture a dimensione reale, che rappresenterebbe la fusione delle tradizione ceramica locale e della principale forma di turismo che caratterizzano il territorio: due elementi imprescindibili per le città della ceramica, Albisola Superiore e Albissola Marina, che si incontrano in modo eclatante, originale e unico.

L’artista Laura Romano e le sue collaboratrici del Laboratorio di ceramica creativa di Piazza Martiri a Savona, hanno terminato il modellamento del busto della Madonna a dimensioni naturali, ovvero la parte centrale dei tre pezzi che costituiranno l’opera d’arte. L’argilla utilizzata per l’opera viene dall’azienda veneta Ceramiche Cecchetto, con cui l’associazione presepe degli Abissi ha trovato una collaborazione, ed è stata pagata grazie ad un contributo dell’associazione Chicchi di Riso. La scultura, che finita avrà un’altezza di un metro e sessanta, verrà realizzata in tre parti che verranno assemblate.

L’artista Laura Romano insegna da oltre 30 anni l’arte della ceramica e insieme al suo staff è salita sul podio per 7 anni consecutivi nell’evento “presepi in grotta a Villanova di Mondovì” e ha realizzato alcuni anni fa le litanie, una serie di 53 Madonne alte 70 centimetri che sono stati esposte in diversi santuari e luoghi di culto tra cui anche la Cappella Sistina di Savona.

“È bellissimo vedere lavorare l’artista Laura Romano e il Suo staff, con grande passione ed entusiasmo” spiega Diego Gambaretto, segretario dell’associazione La Casa delle Arti, responsabile dell’associazione Presepe degli Abissi per ciò che riguarda i rapporti con gli artisti.

“Sono soddisfatto di come il progetto si stia amplificando e radicalizzando sul territorio – afferma il presidente dell’associazione Presepe degli Abissi Oreste De Rossi – tanto che alcune ditte hanno risposto positivamente sponsorizzando quanto fin qui fatto”.

Laura Romano, nata a Savona, dove vive e lavora,dopo aver conseguito la maturita’ artistica ed aver ricevuto il diploma di merito nel 1772, si perfeziona nel campo della ceramica modellata,aprendo tra l’altro nel 1992 il “Laboratorio di ceramica creativa” in Piazza Martiri della Libertà a Savona, che dirige tutt’ora. Ha insegnato ceramica modellata in vari enti e scuole, tra i quali la casa circondariale di Savona, la scuola Rossello,l’AISM e la scuola comunale di ceramica di Albisola Superiore per corsi di nudo femminile.

Le sue opere sono custodite presso collezioni pubbliche, private, enti e musei. Dal gennaio 2010 alcune sue opere sono in esposizione permanente all “Art Gallery” di Torino. All’indirizzo http://dona.presepedegliabissialbisola.it è possibile fare una donazione, anche solo di 2 euro, per il progetto del “Presepe degli Abissi di Albisola”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.