IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

No alla chiusura della polizia stradale a Carcare e Finale. Vaccarezza: “Presidi fondamentali”

Oggi il capogruppo FI in Regione ha presentato una interrogazione urgente

Carcare. Scongiurare la paventata chiusura delle caserme di polizia Stradale di Carcare e Finale Ligure: è questo il contenuto di un’interrogazione a risposta immediata depositata oggi dal capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria Angelo Vaccarezza: “Non possiamo permettere che due presidi di sicurezza così importanti per l’intera Valbormida e per Finale vengano cancellati con un colpo di spugna – commenta il consigliere regionale – anche se non è stata presa ancora alcuna decisione ufficiale, abbiamo il dovere di impedire l’ennesima scelta scellerata di questo Governo che dimostra ancora una volta il suo disinteresse nei confronti di uno dei capisaldi della nostra società, la sicurezza dei cittadini”.

I sindaci dei territori interessati, insieme ai sindacati di polizia, si sono già attivati per scongiurare questa ipotesi aprendo un tavolo di confronto e chiedendo un incontro a breve con il Prefetto di Savona.

“Le due caserme sono fondamentali per il territorio del Ponente e per la protezione di ogni singolo cittadino – prosegue Vaccarezza – in un momento così incerto, dove la sicurezza di tutti è minacciata da insidie di ogni tipo, sarebbe opportuno e sensato aumentare il personale nelle forze dell’ordine, migliorarne le condizioni lavorative e le dotazioni, tutelando maggiormente ogni rappresentante che adempie al suo dovere”.

“Per queste ragioni, che a mio avviso sono piuttosto urgenti, chiedo alla giunta regionale e al presidente della Regione Liguria quali iniziative intendano mettere in atto per scongiurare la tragica possibilità che i presidi di polizia stradale di Carcare e Finale siano chiusi” conclude il presidente del gruppo consiliare Forza Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.